Una donna al computer (Dire)
Una donna al computer (Dire)

Roma, 27 marzo 2020 - Una circolare dell'Inps fa chiarezza sulla possibilità di chiedere il congedo parentale straordinario per prendersi cura dei figli a casa a causa della chiusura delle scuole per l'emergenza coronavirus. Il congedo può essere chiesto anche se uno dei due genitori è in smart working e quindi al lavoro da casa.

È appunto quanto emerge dalla circolare dell'Inps sul congedo parentale previsto dal decreto del 17 marzo. Non si può chiedere il congedo invece se l'altro genitore è disoccupato o titolare di un sostegno al reddito (come ad esempio la Naspi o il freddito di cittadinanza).

FOCUS Il link per il download della app AutoCert19 per chi possiede un dispositivo mobile Apple: https://onelink.to/autocert19