Sarà sottoposta a procedimento disciplinare Nunzia Alessandra Schilirò, vicequestore della polizia che sabato ha preso la parola a Roma in un comizio no Green Pass. "Ha parlato per 10 minuti buoni, prendendo una posizione no-Vax e no Green Pass – spiegano fonti di polizia – . Questo, finché è frutto di posizione personale, non crea un problema diretto all’amministrazione. Ma sul palco la dottoressa è stata presentata come ‘dirigente della polizia di Stato’, creando un danno di immagine e una situazione di imbarazzo". Per questo è scattato un procedimento disciplinare

A stretto giro la reazione della diretta interessata che su Facebook: "Ho scelto il mio mestiere, perché credevo non ci fosse niente di più nobile del garantire la sicurezza di ogni cittadino, in modo che chiunque fosse libero di esprimere il proprio vero sé. Se questo mi viene negato, il mio mestiere non ha più senso". Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha giudicato "gravissime" le dichiarazioni rese in pubblico da Schilirò.