Mentre continuano a crescere i contagi Covid, dovuti alla variante Delta, un po' in tutta Europa si discute sul Green pass, inteso non più solo come passaporto per i viaggi, ma anche come possibile lasciapassare per andare al ristorante o al bar, a concerti, discoteche, eventi in generale. Insomma, il modello Macron, su cui l'Italia al momento sta discutendo, con toni anche aspri. E mentre il ministro della Salute Roberto Speranza annuncia che già 28.4 milioni di italiani hanno scaricato il Green pass, in quest'ottica è utile un ripasso generale su come ottenere il famoso certificato verde. Intanto i vaccinati, i guariti o chi si è sottoposto a test negativo dovrebbero ricevere - via sms o e-mail - il codice (authcode) di avvenuta vaccinazione, test negativo o guarigione.

Green pass falsi: ecco come riconoscerli

Green pass solo dopo la seconda dose. Ecco da quando e cosa cambia 

Green pass e tamponi: le regole per viaggiare in Italia e all'estero 

Come scaricare il Green pass

Una volta ottenuto il codice, si possono scegliere tra queste opzioni:
- Andare sul sito https://www.dgc.gov.it/ e accedere tramite Tessera Sanitaria o identità digitale (Spid/Cie)
- Scaricare AppImmuni
- Scaricare App IO
- Presto sarà possibile accedere al Green pass anche dal sito del Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale



Green pass Italia: il punto sul nuovo decreto

Green pass, politici e ristoratori: il fronte del no

Chi non si vaccina e perché? Dai prof ai sanitari

Ma è giusto obbligare a vaccinarsi? "Sì, prevale il bene della collettività"

Come fare se non si riceve l'sms o l'email

Se si hanno i requisiti per ottenere il Green pass (vaccinazione, guarigione o test negativo) ma ancora non arriva il famoso codice via sm o email, non bisogna perdersi d'animo: si può chiamare il 1500 per richiederlo o scrivere a codice.dgc@sanita.it, basterà indicare il proprio codice fiscale, la data della vaccinazione, del tampone negativo o la data primo tampone positivo per i guariti e l'email a cui si vuole ricevere il codice per scaricare il pass.
Inoltre si può chiedere aiuto al medico di base, al pediatra o nelle farmacie: il medico e il farmacista, accedendo con le proprie credenziali al Sistema Tessera Sanitaria, potranno recuperare la Certificazione verde COVID-19. Serviranno il codice fiscale e i dati della Tessera Sanitaria. La Certificazione verde COVID-19 in questo caso sarà consegnata in formato cartaceo o digitale.

Certo, soprattutto per chi non è nativo digitale, il meccanismo può risultare ostico. Che fare se qualcosa non va come dovrebbe? Si può chiedere assistenza tecnica (per esempio sull’uso della piattaforma o delle APP) chiamando il Call center 800 91 24 91 (attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20) oppure scrivere a cittadini@dgc.gov.it.

Green pass per trasporti e sport: quando servirà

Come funziona il Green Pass in Europa

Leggi anche: La variante Delta si diffonde: torna il coprifuoco in Spagna. Oms: "Cautela nei viaggi"

FOCUS / Chi sono i nuovi ricoverati: "Non vaccinati e no vax, a volte pentiti"