Un caimano in una foto d’archivio (Afp)
Un caimano in una foto d’archivio (Afp)

Nuoro, 20 agosto 2019 - Un coccodrillo si aggira libero per la Sardegna. E' caccia, nella zona di Orosei, al rettile, per la precisione un caimano, Jack, scappato o "rubato" dal circo 'Fantastico Martin', arrivato il 10 agosto nella località turistica. 

I proprietari hanno presentato una denuncia per furto, sospettando che dietro alla misteriosa sparizione ci sia una mano animalista. Infatti il circo in questione in passato era stato denunciato più volte per maltrattamenti nell'impiego degli animali per l'attività circense. Nel 2014 la Procura di Tempio aveva disposto il sequestro di tutti gli animali del Martin e indagato i proprietari. I gestori hanno sempre respinto le accuse. 

Ieri, nella frazione di Sos Alinos, si è presentato alla stazione dei carabinieri uno dei responsabili del circo: "Hanno rubato il caimano", ha detto agli agenti. Il rettile, lungo circa un metro, alloggiava in una teca trovata vuota. 

L'animale può essere sicuramente pericoloso anche per l'uomo, e con tutta probabilità si aggira, in una zona frequentata da vacanzieri e turisti. Le ricerche sono in corso. Lo stesso Comune con un post su Facebook, ne ha dato notizia, scatenando il web.

"Abbiamo informato cittadini e turisti tramite Facebook, anche su sollecitazione delle forze dell'ordine, per evitare che si creasse il panico", ha spiegato il sindaco di Orosei, Nino Canzano, raggiunto al telefono dall'agenzia Agi. "Al momento non abbiamo alcuna notizia anche perchè", sottolinea il primo cittadino, "l'allarme è stato dato in ritardo. Nessuno inoltre conosce le abitudini dell'animale". ma l'ironia corre ormai online, e qualcuno ha accomunato il caimano fuggitivo all'orso M49, e proposto di catturarlo e portarlo in Trentino. Ma il sindaco si è detto soddisfatto per il fatto che su Facebook molti abbiano risposto in maniera ironica.