13 feb 2022

"Ci siamo fatti fregare il gas dai croati. Con Putin bisogna scendere a patti"

L’ex ministro Clò: "Troppi errori. Siamo ostaggi del fossile, impossibile una politica europea"

antonio del prete
Cronaca

Mentre spegnevamo le trivelle, i croati erano già pronti ad arricchirsi. "Oltre il danno la beffa", commenta amaramente Alberto Clò, economista e ministro dell’Industria nel governo Dini, ponendo il suo sguardo sulla "crisi energetica più grave del Dopoguerra". Lui, che di energia si occupa ancora, la vede così: per uscirne ci sono due vie, consumare meno e siglare accordi con Putin. Ucraina ultime notizie: tra Russia e Usa è scambio di accuse Professore, dopo tre anni di stop il governo pone fine alla moratoria sulle trivellazioni. Si è sbagliato prima o si sbaglia ora? "È stato un errore fermare le trivelle perché il metano sarà essenziale anche in futuro. È una delle contraddizioni dovute alla narrazione sulla transizione energetica". Dall’altra parte dell’Adriatico ne hanno approfittato. "Un giacimento non si può delimitare con un recinto, così la Croazia ha sfruttato ciò a cui noi abbiamo rinunciato". Motivi della guerra e perché gli Usa stanno alzando la tensione Di chi la responsabilità? "Di tutti. Lo stesso Pd sul referendum anti-trivelle (che non raggiunse il quorum, ndr) si astenne lasciando libertà di coscienza. E oggi che i buoi sono scappati, ciò che ieri era proibito non solo è lecito ma desiderato". A cosa si riferisce? "Ad esempio al Tap, un investimento privato che porta gas dall’Azerbaigian. Il presidente Emiliano chiese un risarcimento per danni di immagine alla Puglia, e quelli che come lui si erano opposti al gasdotto ora chiedono di raddoppiarlo". In particolare il sottosegretario agli Esteri del M5s, Manlio Di Stefano. Grillini e ambientalisti hanno tutti i torti? "Salute e sicurezza vanno garantite, ma gli ambientalisti faziosi sbagliano le conclusioni" . La transizione energetica non è la soluzione? "Transizione significa passare dal dominio dei fossili, che oggi rappresentano l’85% dei consumi di energia, a quello delle rinnovabili, a quota 5%". Difficile? ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?