Indipendentisti avanti nelle elezioni in Catalogna che dovrebbero rivendicare un totale di 73-80 seggi nel parlamento regionale di Barcellona. A indicarlo è una proiezione dell’emittente statale Rtve dopo la chiusura dei seggi elettorali alle 20 di ieri. La maggioranza assoluta richiesta a Barcellona è di 68 seggi su un totale di 135 seggi. Il Psoe socialista, che governa a Madrid e si chiama Psc in Catalogna, dovrebbe aver notevolmente migliorato la sua posizione con un previsione da 34 a 36 voti. Questo partito è contrario alla secessione della regione nel nord-est del paese e a favore dei negoziati. Se le proiezioni attuali saranno confermate dai risultati ufficiali, sarà difficile formare un governo.