29 gen 2022

Chiesta foto in bikini con il curriculum Azienda multata

Una multa da 10mila euro per aver chiesto in un annuncio per una lavoro da receptionist una foto in costume delle candidate: l’ha comminata l’Inl (Ispettorato nazionale del lavoro) all’azienda di Napoli che ha pubblicato l’annuncio. La sanzione è ridotta a un terzo se si paga immediatamente. "Giovedì scorso – ricorda l’Inl – a seguito della segnalazione del ministro Andrea Orlando, il direttore dell’Ispettorato nazionale del lavoro, Bruno Giordano, ha immediatamente attivato l’Ufficio di Napoli, che è subito intervenuto per la rimozione dell’annuncio dal web". "L’amministratore della società – conclude l’Inl – ha ammesso l’errore e rimodulato il testo dell’inserzione, conformemente alla normativa vigente in materia di pari opportunità".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?