2Più video pornografici si guardano, più si rischia di fare flop nella vita reale. Troppo tempo davanti a uno schermo ‘hot’ può causare problemi di erezione e calo del desiderio sessuale e, a lungo andare, addirittura portare a preferire il sesso virtuale. È il e paradosso portato alla luce da una ricerca presentata all’ultimo congresso annuale dell’Associazione europea di urologia (Eau). Dall’indagine, condotta su un campione di 3.267 uomini del Belgio e della Danimarca, il 25% di chi guarda porno per 5-10 minuti al giorno ha disfunzioni erettli.