8 apr 2022

Catturato dopo tre ore di inseguimento Poliziotto lo prende a calci: il video choc

Le ferite guariranno in pochi giorni ma il terrore di quel momento, quando era immobilizzato al suolo e un agente di polizia gli ha sferrato un calcio in faccia, non lo dimenticherà presto. Leonardo di Francesco, il 23enne che è stato ripreso in un video mentre viene picchiato da un poliziotto a Foggia, dopo non essersi fermato all’alt perché alla guida di un’auto senza patente, afferma di non credere "più nella giustizia e neppure in me stesso". "Ho un tatuaggio che ricorda Stefano Cucchi, ho pensato a lui", dice. Le immagini hanno fatto il giro del web. Nel video, realizzato con un cellulare lo scorso 2 aprile, si vede il ragazzo bloccato per terra alla periferia di Foggia dopo un inseguimento in auto di oltre tre chilometri per la città. Mentre il 23enne è bloccato al suolo arriva correndo un poliziotto che sferra un calcio sul volto del giovane e tenta di schiacciargli la testa con un piede, non riuscendoci per l’intervento di un altro agente. Nei confronti del poliziotto, trasferito, "avviata un’azione disciplinare", spiega la questura di Foggia precisando che "dell’episodio è stata informata l’autorità giudiziaria".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?