I carabinieri sul luogo dell'omicidio
I carabinieri sul luogo dell'omicidio

Catania, 10 dicembre 2021 - Una giovane donna, di 27 anni, è stata uccisa questa sera a Montepalma, frazione di Misterbianco, nel Catanese. La vittima è stata assassinata con diversi colpi di arma da fuoco mentre era in strada dopo essere uscita dal suo posto di lavoro, un panificio-pasticceria, verso le 21.30 di venerdì 10 dicembre. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale che hanno avviato le indagini. Un proiettile l'avrebbe centrata al volto. Gli investigatori stanno cercando di riscostruire la personalità della vittima e le sue frequentazioni per fare luce sul movente e sull’autore del delitto. Che al momento resta un giallo. Nessuna ipotesi è esclusa.

Catania, femminicidio di Giovanna Cantarero: trovato morto il presunto omicida

Omicidio di Jenny a Misterbianco, caccia all’uomo. Il sindaco: "Trovate quel mostro"

La vittima si chiamava Giovanna Cantarero, per tutti Jenny. Ieri sera intorno alle 21.30 stava uscendo dal panificio-pasticceria in cui lavora, in via Allende, nel quartiere Lineri, quando è stata raggiunta dal proiettile che l’avrebbe colpita al volto. Aveva con sé una busta con il pane trovato a terra vicino al corpo. Lascia una figlia piccola di quattro anni. Dolore e strazio in strada, sotto la pioggia, con familiari e amici giunti subito sul posto appena appresa la tragica notizia.