I carabinieri
I carabinieri

Frosinone, 18 aprile 2019 - E' stato strangolato dalla madre il piccolo Gabriel, il bimbo di 2 anni morto ieri pomeriggio a Piedimonte San Germano, a pochi chilometri da Cassino. A scoprirlo sono stati i carabinieri del comando provinciale di Frosinone, che indagavano su quello che all'inizio era stato fatto passare come un investimento a opera di un pirata della strada. 

La donna avrebbe perso il controllo durante una passeggiata in seguito a una banale richiesta del figlio di tornare dalla nonna. Secondo quanto accertato dai militari, che hanno interrogato la mamma per ore, la ventottenne avrebbe cercato di far tacere il piccolo che piangeva chiudendogli la bocca con una mano per poi soffocarlo stringedogli il collo.
Arrestata, la donna è stata condotta la sezione femminile della casa circondariale di Roma-Rebibbia.