Pietro Curzio, barese di 67 anni, e Margherita Cassano, 64, fiorentina di origini lucane. È la nuova coppia che guiderà per i prossimi tre anni la Cassazione. Il ticket di alte toghe riceverà oggi l’investitura dal plenum del Csm presieduto per l’occasione dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Curzio subentra a Giovanni Mammone che va in pensione. Cassano è la prima donna ad arrivare così in alto nella scalata alla Suprema Corte. Il tandem è stato indicato all’unanimità dalla Commissione incarichi di Palazzo dei Marescialli.