"Diversamente dalle dimissioni dalla carica di Presidente, le dimissioni da componenti del Copasir, quando non seguite dall’indicazione dei sostituti, sono prive

di efficacia e non costituiscono un impedimento alla convocazione dell’organo ai fini dell’elezione del nuovo Presidente. Tale compito spetta al Vice Presidente del Comitato".

Così i presidenti di Senato e Camera, Maria Elisabetta Casellati e Roberto Fico, rispondono ai capigruppo della Lega dopo le dimissioni di Raffaele Volpi e Paolo Arrigoni. Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari avevano scritto ai due presidenti spiegando che non avrebbero indicato i nomi dei due parlamentari della Lega in sostituzione dei dimissionari Volpi e Arrigoni fino a quando non si sarebbero dimessi tutti gli altri componenti del Copasir.