Invio delle cartelle esattoriali sospeso per un altro mese: il governo ha approvato il decreto di proroga fino a fine febbraio, evitando che da lunedì venissero spedite le cartelle sospese ormai da quasi un anno. Il decreto, già operativo con la pubblicazione in Gazzetta, potrebbe essere travasato per la conversione nel Milleproroghe. Secondo il ministro Gualtieri, quella trovata non è "la soluzione ottimale" perché sarebbero servite "misure più articolate". Si tratta, avrebbe detto il ministro, di uno degli "effetti dannosi" della crisi, che impedisce di assumere decisioni "politicamente impegnative".