31 dicembre 2019:. 12 mesi fa si poteva festeggiare l’inizio del. nuovo anno in piazza
31 dicembre 2019:. 12 mesi fa si poteva festeggiare l’inizio del. nuovo anno in piazza
Almeno quest’anno al Cenone di San Silvestro non avremo da aggiungere un posto a tavola. Con buona pace del grande Johnny Dorelli, l’ultimo giorno di questo sciagurato 2020, flagellato dal Covid-19, fatte salve alcune deroghe, sarà all’insegna del rigore e della sobrietà, ingredienti indispensabili per tenere sotto controllo la pandemia. Ecco quindi dove e come potremo festeggiare il passaggio al nuovo anno nel rispetto della disciplina dettata dal Dpcm del 3 dicembre, dalla normativa sugli spostamenti e dal Decreto legge Natale. Autocertificazione per Capodanno: Pdf e come compilarla per andare da amici e parenti Possiamo andare a trovare degli amici? Con l’ultimo dell’anno l’Italia torna in zona rossa. Tradotto, non saranno possibili spostamenti ad eccezioni degli arcinoti motivi di necessità, lavoro e salute che vanno esplicitati nell’autocertificazione da...

Almeno quest’anno al Cenone di San Silvestro non avremo da aggiungere un posto a tavola. Con buona pace del grande Johnny Dorelli, l’ultimo giorno di questo sciagurato 2020, flagellato dal Covid-19, fatte salve alcune deroghe, sarà all’insegna del rigore e della sobrietà, ingredienti indispensabili per tenere sotto controllo la pandemia. Ecco quindi dove e come potremo festeggiare il passaggio al nuovo anno nel rispetto della disciplina dettata dal Dpcm del 3 dicembre, dalla normativa sugli spostamenti e dal Decreto legge Natale.

Autocertificazione per Capodanno: Pdf e come compilarla per andare da amici e parenti

Possiamo andare a trovare degli amici?

Con l’ultimo dell’anno l’Italia torna in zona rossa. Tradotto, non saranno possibili spostamenti ad eccezioni degli arcinoti motivi di necessità, lavoro e salute che vanno esplicitati nell’autocertificazione da portarsi al seguito. Resta sempre ammesso il rientro nella propria residenza. Domani è anche consentito andare a far visita ad amici o parenti, al massimo in due persone (al netto di figli minori di 14 anni, di disabili o soggetti non autosufficienti, purché conviventi) e comunque una sola volta al giorno dalle 5 alle 22.

Zona rossa e arancione: il calendario

Quanto dura il coprifuoco?

Nella notte di San Silvestro è un po’ più lungo. Inizierà alle 22 del 31 dicembre per esaurirsi alle 7 del primo gennaio. In questa fascia oraria sono legittimi solo gli spostamenti per ragioni di lavoro, necessità e salute, purché evidenziati nell’autocertificazione.

Sarà possibile cenare al ristorante?

Negozi e centri commerciali, al pari di bar e ristoranti domani resteranno chiusi. Saranno comunque consentiti l’asporto e la consegna a domicilio fino alle 22. Aperte, invece, edicole e farmacie.

Sono ammessi i veglioni negli alberghi?

Niente da fare. Il Dpcm del 3 dicembre chiarisce che, pur potendo restare aperti gli hotel, la ristorazione è consentita soltanto nella forma del servizio in camera dalle 18 del 31 dicembre fino alle 7 del mattino successivo.

Ci possiamo recare nelle seconde case?

In questo caso gli spostamenti di un nucleo familiare convivente sono sempre consentiti, dalle 5 alle 22, purché siano effettuati all’interno della propria regione.

Potremo festeggiare con i fuochi d’artificio?

No, per quest’anno il divieto è assoluto su tutto il territorio nazionale. Miccette e petardi sono rimandati al prossimo anno, Covid permettendo, ovviamente.

Sono consentite le feste all’aperto?

La stretta per scongiurare assembramenti non risparmia i luoghi all’aperto. Vietato quindi festeggiare in strada l’arrivo del 2021.

Covid: mascherine, chiusure e distanziamento. Niente illusioni, 2021 non è un liberi tutti

Si può andare da parenti soli e non autosufficienti?

Il trasferimento per dare assistenza a persone non autosufficienti è legittimo, anche tra comuniregioni diverse, ove non sia possibile assicurare loro la necessaria assistenza tramite altri soggetti presenti nello stesso comuneregione. Non è ammesso, comunque, spostarsi in numero superiore alle persone strettamente necessarie a fornire l’aiuto: di norma la necessità di prestare assistenza non può giustificare il trasferimento di più di un parente adulto, eventualmente accompagnato dai minori o disabili che abitualmente egli già assiste.

Posso visitare i genitori in buona salute in un’altra regione?

No, questa possibilità non è contemplata dalla normativa in vigore.

L’Italia si ricolorerà di giallo. Le Regioni: lo sci parta il 18

Che cosa si rischia se si viola il divieto degli spostamenti?

In questi casi l’articolo 1, comma 3, del Decreto Natale commina la sanzione amministrativa, da 400 a mille euro, eventualmente aumentata fino a un terzo, qualora la trasgressione avvenga mediante l’utilizzo di un veicolo. Il Viminale ha disposto controlli mirati delle forze dell’ordine per la serata di Capodanno. Particolare attenzione sarà data proprio agli spostamenti e alla presenza di più di due persone a bordo nelle auto. Sempre a quanto si apprende, i controlli si concentreranno per verificare eventuali segnalazioni di riunioni in luoghi privati non autorizzati, attività di locali apparentemente chiusi ma aperti a feste private, in ville o in Bed & breakfast affittati per l’occasione, nonché l’esplosione di fuochi d’artificio.

L’anno che sta arrivando preso con filosofia: "Scienza e umanità, il vaccino del futuro"