Capena è a nord di Roma
Capena è a nord di Roma

Roma, 23 febbraio 2019 - Tragedia legata al maltempo alle porte di Roma. Un uomo è caduto mentre stava riparando il tetto della sua ditta danneggiato dal vento forte, schiacciando il figlio di 14 anni che è morto sul colpo. È accaduto nel pomeriggio in via Traversa del Grillo a Capena, cittadina a Nord della Capitale: il 54enne avrebbe perso l'equilibrio a causa di una raffica. E' precipitato da un'altezza di sei metri, rimanendo illeso. Non c'è stato nulla da fare invece per il ragazzo, che si trovava sotto la scala: inutili i tentativi del personale del 118 di rianimarlo. Sul posto i carabinieri della stazione di Capena e della compagnia di Monterotondo. La salma del 14enne è all'ospedale Gemelli di Roma a disposizione dell'autorità giudiziaria di Tivoli.

E' la quarta vittima nel Lazio, particolarmente colpito dall'ondata burrascosa di oggi: due persone sono morte nel Frusinate, travolte da un muro. Una terza è deceduta a Guidonia, schiacciata con l'auto da un albero. 

Nella capitale, sferzata tutto il giorno dalle folate di vento, si fa la conta dei danni. Oltre cento gli interventi della municipale per la caduta di rami e segnaletica stradale. Un albero ad alto fusto è crollato ache a viale Trastevere, nel cuore di Roma, colpendo un taxi in sosta. Illeso fortunatamente il conducente. Ma la pianta ha tranciato i cavi del tram, mandando il traffico in tilt. Per la giornata di domani il sindaco Virginia Raggi ha deciso la chiusura di parchi, ville storiche, e cimiteri. 

Meteo Napoli, domani ancora vento forte. Il sindaco: "Non uscite di casa"

Maltempo, crolla muro: due morti a Frosinone. Albero su auto a Guidonia: una vittima

Previsioni meteo di domenica 24 febbraio, ancora allerta vento e gelo. Ecco dove