Trump e il diavolo (da Twitter)
Trump e il diavolo (da Twitter)

Roma, 9 dicembre 2018  - Il cambiamento climatico? E' colpa di Satana. No, non è una nuova scusa di Donald Trump per non rispettare le emissioni inquinanti, ma è la spiegazione data dal capo di gabinetto del ministero per la Famiglia, Cristiano Ceresani, ospite a Uno Mattina.

Una spiegazione che, a parte qualche segno della croce dei più influenzabili, ha scatenato un flusso di ironie sui social network quasi inarrestabile. "Ma adesso colleghiamoci con l'inferno per le previsioni meteo", recita uno dei più simpatici.   

Ceresani, nella presentazione del suo libro, riguardo al cambiamento climatico, punta il dito contro l'ingordigia dell'uomo, nel cui cuore agisce la tentazione. Il capo di gabinetto del ministero per la Famiglia, con argomentazioni teologiche, dimostra quindi l'intervento di Satana.

Il mondo dei social ha risposto con centinaia di tweet spiritosi con l'hastag #Satana. C'è chi vuole interpellare l'esorcista per le previsioni meteo, o chi va oltre e tira in ballo la famiglia Adams colpevole del buco dell'ozono. E qualcuno che pensa di uscire con la Bibbia invece che con l'ombrello.

Ecco alcuni esempi di tweet