10 feb 2022

Calci al gatto, lo sponsor molla il campione

Il difensore del West Ham (serie A inglese), Kurt Zouma, si scusa per il video choc ma rischia l’incriminazione. E l’Adidas strappa il contratto con lui

alberto pieri
Cronaca
Il tabloid The Sun ha pubblicato il video di Kurt Zouma, 27 anni, e il gatto maltratatto
Il tabloid The Sun ha pubblicato il video di Kurt Zouma, 27 anni, e il gatto maltratatto
Il tabloid The Sun ha pubblicato il video di Kurt Zouma, 27 anni, e il gatto maltratatto

di Alberto Pieri Costano già care a Kurt Zouma, il difensore 27enne della squadra di calcio londinese del West Ham, le violenze commesse da egli stesso contro uno dei suoi gatti e riprese con uno smartpgone. Per quelle immagini, diventate virali sui social dopo la pubblicazione da parte del tabloid The Sun, l’Adidas è passata subito ai fatti. Il colosso dell’abbigliamento sportivo, infatti, ha subito ritirato la sponsorizzazione del calciatore. "Abbiamo concluso la nostra indagine e possiamo confermare che Kurt Zouma non è più un atleta a contratto con l’Adidas" ha tagliato corto l’azienda in un comunicato. Nel frattempo Zouma è stato multato con il massimo previsto dalle regole del club degli hammers (250mila sterline, circa 295mila euro) e messo fuori rosa. Insomma, una vera e propria bufera nei confronti del difensore francese (11 presenze in nazionale) per la serie di violenze (calci, schiaffi e lanci come fosse un oggetto) contro uno dei suoi gatti. Gli stessi gatti che, nel frattempo, gli sono stati tolti. Quelle immagini, infatti, hanno letteralmente scosso la Gran Bretagna e provocato un’ondata di indignazione che ha portato la polizia, accusata dall’opinione pubblica di essere intervenuta in ritardo, ad aprire un’indagine e il club a prendere provvedimenti, anche in questo caso tardivamente, nei confronti del suo difensore. Il comportamento del francese del resto appare inspiegabile, e a nulla sono servite le scuse del 27enne ("sono profondamente dispiaciuto per chiunque sia rimasto sconvolto dal video e assicuro che i nostri due gatti stanno bene e sono amati dalla nostra famiglia: è stato un incidente isolato"). Sul caso è intervenuto anche il sindaco di Londra, Sadiq Khan, che ha chiesto che il calciatore sia indagato penalmente e messo fuori rosa, come poi è avvenuto. A complicare le cose ci si è messo l’altro ieri anche il tecnicno del West Ham, David ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?