ROMA

Guariti e dimessi oltre quota 800mila, indice positivi-tamponi ancora in calo (10% contro il 10,6% di martedì), meno pazienti nelle terapie intensive (-47) e meno ricoveri (-357), in dimunzione il numero dei morti. Anche ieri il trend della curva epidemica in Italia si è confermato in calo. Rispetto al giorno precedente, il numero dei contagi da Covid-19 è risalito a 20.709, contro i 19.350 di martedì, ma con 25mila tamponi in più, 207.143. A dimostrazione, appunto, che l’indice di positività sui tamponi eseguiti si è ancora abbassato. Spicca il dato di guariti e dimessi: con l’incremento di 38.740 nelle ultime 24 ore hanno raggiunto quota 823.335, secondo i dati del ministero della Salute. È sceso anche il numero dei decessi, 684 contro i 785 di martedì, per un totale di 57.045. Attualmente sono 3.616 i pazienti in terapia intensiva, 47 in meno. I ricoveri nei reparti ordinari sono 32.454, in calo di 357.