Calano per la prima volta dal 15 luglio gli attualmente positivi al Covid in Italia, ieri erano 128.782. Si è registrato, dunque, un decremento di 334 unità rispetto al giorno precedente, quando i casi totali arrivavano a 129.116.

Dall’inizio della pandemia i contagi sono 4.456.765, i morti 128.579. I dimessi e i guariti sono invece 4.199.404, con un incremento di 7.424 rispetto a martedì.

I nuovi decessi ieri sono stati 69, per un totale di 128.579 vittime dall’inizio dell’epidemia. I nuovi casi sono 7.162, contro i 5.273 del giorno precedente. Con 226.423 tamponi, 12mila meno di martedì, tanto che il tasso di positività sale dal 2,2% al 3,2%. E aumentano ancora i ricoveri.

E continua a crescere da due mesi il numero dei casi di Covid nel mondo, con oltre 4,4 milioni di nuove segnalazioni solo nell’ultima settimana che portano il totale dall’inizio dell’epidemia a 206 milioni. Lo segnala l’Oms nel suo bollettino settimanale, che registra anche, sempre nel periodo 9-15 agosto, 66mila morti, un numero quasi invariato rispetto alla settimana precedente, con il totale che è arrivato a oltre 4 milioni e 370mila.