Neve e gelo anche in pianura: è arrivato Burian
Neve e gelo anche in pianura: è arrivato Burian

Bolzano, 12 febbraio 2021 - La porta della Siberia si è aperta: come da previsioni meteo è arrivato il Burian, che metterà in freezer anche San Valentino. L'irruzione dei suoi di venti gelidi si è già fatta sentire anche da noi, specie in Alto Adige, piombato in un gelo polare. A Pennes, frazione abitata a 1.450 metri di altitudine in Val Sarentino, la colonnina di mercurio è scesa a -22 gradi. Molto freddo anche a San Giacomo in Val di Vizze e a Predoi in Valle Aurina dove la temperatura è di -21 gradi. Temperature basse anche in Val Pusteria, stamattina Anterselva e Dobbiaco si sono svegliate a -17 gradi.

Previsioni meteo sabato 13 febbraio

Allerta a Matera

Tra gli altri, il Comune di Matera si prepara per le nevicate previste per domani e invita i cittadini a evitare di mettersi in viaggio se non strettamente necessario, a dotarsi di catene o pneumatici da neve, a premunirsi per tempo e per quanto possibile di adeguate scorte alimentari e di medicinali e a spargere sale - le scorte sono state distribuite anche alle scuole - negli accessi ai punti vendita ed esercizi commerciali. 
L'ufficio di protezione civile ha predisposto una mappa degli itinerari da sgomberare in via prioritaria in corrispondenza degli uffici pubblici, dell'ospedale e delle principali vie di accesso alla città. Infine, sulla base del bollettino meteo, l'amministrazione valuterà anche l'eventuale necessità di chiudere le scuole. 

Le previsioni per il weekend

Dopo le nevicate di oggi (al Nordovest e in serata pure su Toscana, Umbria e regioni adriatiche) domani, sabato 13 il maltempo insisterà ancora su Marche, Umbria, Abruzzo e Molise e raggiungerà il Sud. Le precipitazioni saranno nevose e sotto forma di bufera sulle coste adriatiche centrali, sferzate da un vento tagliente. Verso sera la neve imbiancherà anche gran parte della Puglia, tutta la Basilicata e la Campania centro-orientale con possibili fiocchi fino a Napoli e Salerno. Tempo instabile anche sul Lazio, ma qui la neve cadrà solo in collina.

Sereno (ma gelido) a San Valentino

Domenica il tracollo termico raggiungerà con più decisione anche il Sud dove si accentueranno i venti siberiani. Attenzione invece alla notte quando al Nord le temperature scenderanno fino a -7 C in pianura e -20 C a circa 1.500 metri. Al centro misure sotto zero praticamente su tutte le regioni mentre al Sud saranno di pochi gradi sopra lo zero (soprattutto domenica). La giornata di San Valentino sarà prevalentemente soleggiata su gran parte delle regioni, soltanto tra Abruzzo e Molise e poi su Puglia e Basilicata si potranno avere ancora delle precipitazioni nevose fin su pianura e coste, ma risulteranno di modesta entità.