Flavio Briatore (Ansa)
Flavio Briatore (Ansa)

Genova, 25 settembre 2018 - Flavio Briatore indagato per corruzione per vicenda legata al suo yacht, il Force Blue. La guardia di finanza ha eseguito gli arresti domiciliari per Andrea Parolini, commercialista di Briatore, e l'ex direttore provinciale dell'Agenzia delle Entrate di Genova Walter Pardini

Parolini, secondo l'accusa, avrebbe corrotto il funzionario pubblico, per tentare di "ammorbidire" la posizione di Briatore nella maxi-evasione fiscale legata al suo yacht, il Force Blue.

Il Force Blue, il mega yacht di Flavio Briatore (Ansa)

Parolini e Pardini sono anche accusati anche di tentato depistaggio. La stessa accusa che viene contestata anche alle due funzionarie dell'Agenzia delle Entrate, ora interdette per un mese. 

Secondo l'accusa della Procura di Genova l'imprenditore, indagato solo per corruzione, tramite il commercialista, avrebbe cercato di ottenere un accordo col Fisco in cui veniva messo in dubbio quanto sostenuto dal giudice di primo grado, che aveva condannato l'imprenditore per la vicenda del Force Blue. Un documento che avrebbe potuto di indirizzare i giudici di secondo grado, ma non arrivò mai al processo perché nel frattempo l'ex direttore dell'Agenzia era stato arrestato.