Gradara (Pesaro e Urbino)
Gradara (Pesaro e Urbino)

Roma, 2 aprile 2018 - E' Gradara il vincitore del Borgo dei Borghi 2018, la rassegna che premia ogni anno le perle antiche incastonate negli angoli talvolta più remoti del nostro Paese. Incoronato il paesino in provincia di Pesaro e Urbino, reso immortale da Dante che nella Divina Commedia racconta la storia d'amore tra Paolo e Francesca, uccisi - secondo la versione del sommo poeta - proprio nel castello di Gradara. Il riconoscimento è stato assegnato ieri sera,  durante la puntata speciale di Kilimangiaro su Rai Tre, programma condotto da Camilla Raznovich. Il nome di Gradara è stato fatto per ultimo, a fine tramissione, in un crescendo rossiniano di suspence. Il premio è stato assegnato sulla base del voto dei telespettatori e del parere di una giuria di 20 esperti, uno per ogni regione. Giudici 'speciali' di questa edizione  Cristina Bowerman, Philippe Daverio e Mario Tozzi. Nel 2017 a vincere era stato Venzone (Udine), in Friuli-Venezia e Giulia, mentre due anni fa Borgo dei Borghi fu nominato Sambuca, in Sicilia.  

LA CLASSIFICA FINALE - Lungo l'elenco dei borghi ammessi alla finale, uno per ogni regione. Alle spalle di Gradara, si classifica Castroreale (Sicilia), mentre sul terzo gradino del podio sale Bobbio (Piacenza). Al quarto posto ecco Furore (in provincia di Salerno). Quinto Monte Isola, in Lombardia,  sull'omonima isola del Lago di Iseo (Brescia). Scorrendo ancora l'elenco, ecco Bagnoli del Trigno, perla del Molise in provincia di Isernia che arriva sesto. Settima Stintino (Sassari), che vanta una delle spiagge più belle della Sardegna e d'Italia. Poi San Giorgio di Valpolicella (Verona), ottavo, Pescocostanzo in Abruzzo, nono, mentre chiude la top ten Sesto al Reghena (Pordenone) del Friuli-Venezia e Giulia. Poi si classificano, nell'ordine, Altomonte (Calabria), Noli (Liguria), Chiusdino (Toscana), Tursi (Basilicata), Bevagna (Umbria), Arnad (Valle d'Aosta), Barolo (Piemonte), Rodi Garganico (Puglia), Vigo di Fassa (Trentino Alto Adige) e Sermoneta (Lazio).

L'elenco completo degli ammessi alla finale del Borgo dei Borghi 2018

Abruzzo, Pescocostanzo;
Basilicata, Tursi;
Calabria, Altomonte;
Campania, Furore;
Emilia Romagna, Bobbio;
Friuli Venezia Giulia, Sesto al Réghena;
Lazio, Sermoneta;
Liguria, Noli;
Lombardia, Monte Isola;
Marche, Gradara;
Molise, Bagnoli del Trigno;
Piemonte, Barolo;
Puglia, Rodi Garganico;
Sardegna, Stintino;
Sicilia, Castroreale;
Toscana, Chiusdino;
Trentino Alto Adige, Vigo di Fassa;
Umbria, Bevagna;
Valle D’Aosta, Arnad;
Veneto, San Giorgio di Valpolicella.