24 apr 2022

Covid Italia, bollettino 24 aprile: 56.263 contagi, rianimazioni su, 79 morti

I dati diffusi da ministero della Salute e Regioni. ll tasso di positività sale al 17,2%. In Campania 7.404 nuovi contagi, Veneto +4.981, Puglia +4.596, Toscana +3.403, Marche +1829

Roma, 24 aprile 2022 - Covid: sono 56.263 nuovi contagi in Italia e 79 morti nel bollettino di oggi 24 aprile del ministero della Salute. La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è la Campania (7.404), poi Lazio (5.985), Lombardia (5.972), Veneto (4.891), Emilia Romagna (5.190) e Puglia (4.596). In totale sono 16.136.057 gli italiani contagiati dall’inizio della pandemia. I dimessi e i guariti sono 14.729.220. In calo le persone ricoverate con sintomi, 19 in meno di ieri per un totale di 9.895 mentre sono in aumento i ricoveri in terapia intensiva, dove si trovano 7 persone in più di ieri per un totale di 416.

Covid oggi in Italia: bollettino del 25 aprile. Contagi e dati dalle regioni

Approfondisci:

Covid Italia e monoclonali: il punto sulle cure. Prescrizioni di antivirali a domicilio

Approfondisci:

Mascherine al chiuso dall'1 maggio: dove resta l'obbligo. Speranza frena

Il bollettino Covid del 24 aprile 2022
Il bollettino Covid del 24 aprile 2022

Sommario

Intanto l'Agenas fa sapere che diminuisce l’occupazione da parte dei malati di Covid dei reparti di area non critica che scendono dal 16 al 15%, meno della metà rispetto ad un anno fa quando erano al 33%. Stabili invece le terapie intensive al 4% contro il 33% di un anno fa. I dati sono riferiti a ieri. Sono 4 le Regioni che superano la soglia del 15% per i reparti di area non critica: la Basilicata al 20% in discesa di 3 punti, le Marche in crescita di un punto che raggiunge il 18%, il Molise al 19% anche questo in crescita di un punto, la Campania che migliora di un punto e che scende al 17%

Approfondisci:

Epatite bambini, ipotesi variante adenovirus e il possibile ruolo delle restrizioni Covid

Il bollettino di oggi e la tabella

Sono 56.263 i nuovi casi Covid registrati nelle ultime 24 ore, a fronte dei 70.520 di ieri e dei 51.993 di domenica scorsa. I tamponi processati sono 326.211 (ieri 421.533) per cui il tasso di positività sale dal 16,7% al 17,2%. I morti di oggi sono 79 (ieri 143) per un totale di 162.688 da inizio pandemia. Così nel bollettino quotidiano del ministero della Salute. I ricoveri ordinari sono 9.895, quindi -19 rispetto a ieri, mentre aumentano le terapie intensive di sette unità (ieri -2) e sono 416, con 34 ingressi. 

Sono 1.244.149 le persone attualmente positive al Covid, 11.920 in più nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. In totale sono 16.136.057 gli italiani contagiati dall’inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 162.688. I dimessi e i guariti sono 14.729.220, con un incremento di 44.849 rispetto a ieri.

Aumentano i ricoveri in terapia intensiva, +7, in calo le persone ricoverate con sintomi, 19 in meno di ieri per un totale di 9.895.

Ecco i dati regione per regione.

Campania

Sono 7.404 i positivi del giorno in Campania. Di questi, sono positivi all’antigenico 6.648 e al molecolare 756.  I deceduti sono 3 nelle ultime 48 ore.

Lombardia

Sono 5.972 i nuovi casi di Coronavirus in Lombardia (ieri 8.516), nelle ultime 24 ore, a fronte di 45.879 tamponi effettuati, su un totale di 36.380.383 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 23 decessi (ieri 43), che portano il numero delle vittime complessive, in regione, a 39.814. 

Emilia-Romagna

Sono 5.190 i nuovi casi Covid, registrati in Emilia-Romagna nelle ultime ventiquattro ore a fronte di 16.293 tamponi eseguiti. Stabile il dato dei ricoveri: sono 36, uno in meno rispetto a ieri, i pazienti ospitati in terapia intensiva mentre resta invariato a quota 1.422 il numero di quelli ospitati negli altri reparti Covid. I malati effettivi sono 59.325: le persone in isolamento a casa sono il 97,5% del totale. Si registrano altri 8 decessi tra cui quello di una donna di 65 anni in provincia di Rimini. In totale, dall'inizio dell'epidemia morti in regione sono stati 16.540.

Veneto

Sono 4.891 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, che portano il totale dei contagi a 1.636.052. Il bollettino regionale segnala 4 vittime, per un totale di 14.392. Scendono gli attuali positivi a 74.687 (-631); in calo anche i dati clinici, con 857 pazienti in area medica (-7) e 34 (-1) in terapia intensiva.

Puglia

Oggi in Puglia 24.388 test Covid-19 e 4.596 nuovi casi: 1.475 in provincia di Bari, 322 nella provincia di Barletta, Andria, Trani e 577 in quella di Brindisi,562 in provincia di Foggia, 805 in provincia di Lecce, 785 in provincia di Taranto nonché 54 residenti fuori regione e 16 di provincia in via di definizione. Inoltre non sono stati registrati decessi. Attualmente sono 104.638 le persone positive, 582 sono ricoverate in area non critica e 34 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 1.040.836 a fronte di 10.413.860 test eseguiti, 927.978 sono le persone guarite e 8.220 quelle decedute.

Sicilia

Altri 4.014 casi Covid in Sicilia tra ieri e oggi. Il dato emerge da un totale di 24.377 tamponi processati nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è al 16,5% (ieri era al 17,7%). Il bollettino quotidiano del ministero della Salute segnala anche sette decessi e 1.320 guarigioni. Il numero degli attuali positivi sale di 3.274 e si attesta a quota 120.548. Prosegue, invece, il trend in discesa dei ricoverati in ospedale: ad oggi nelle nove province siciliane sono 866 (di cui 49 in terapia intensiva), dieci meno di ieri.

Toscana

Altri 3.403 nuovi casi (età media 48 anni) e altre tre morti per Covid (stesso dato del giorno precedente) in Toscana secondo il rilevamento delle 24 ore della Regione. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. 

Piemonte 

Sono 2.769 i nuovi casi in Piemonte. 

Abruzzo 

In Abruzzo si contano 2.136 infezioni da Coronavirus in 24 ore. 

Calabria

Sono 2.119 i nuovi contagi registrati in Calabria (su 9.041 tamponi effettuati), +2.100 guariti e zero morti (per un totale di 2.465 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +19 attualmente positivi, +1 ricoveri (per un totale di 284) e, infine, +2 terapie intensive (per un totale di 19). 

Marche

Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 1.829 casi di Covid-19 (428 i sintomatici), con 5.008 tamponi processati nel percorso diagnostico e un tasso di positività al 36,5% (ieri era al 43,2% con 2.063 casi). Registrate 2 vittime.

Sardegna 

In Sardegna 1.284 casi e 3 decessi in 24 ore. Tra le vittime anche una ragazza di 24 anni residente nella città metropolitana di Cagliari, affetta da una grave patologia pregressa e risultante in grave immunocompromissione. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8.252 tamponi per un tasso di positività che scende dal 18,6% al 15,5. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 16 ( -1), quelli in area medica 309 ( +1). Aumentano 30523 sono i casi di isolamento domiciliare, in tutto 30.523 (+611). I 3 decessi: oltre alla 24enne, una donna di 81 anni anche lei della città metropolitana di Cagliari, e un residente nella provincia di Sassari. 

Liguria

La Liguria conta 1.172 i nuovi positivi. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 6.577 di cui 1.452 molecolari e 5.125 antigenici rapidi. Il tasso di positività è al 17,8%, due punti percentuali in più rispetto a ieri. 332 i ricoverati negli ospedali liguri in aumento di 22 unità rispetto a ieri, di cui 16 in terapia intensiva, uno in più rispetto a ieri. Cinque i deceduti segnalati, decessi avvenuti tra il 19 febbraio e il 21 aprile. Si tratta di due donne di 86 e 93 anni e tre uomini di età compresa tra i 60 e i 96 anni. In isolamento domiciliare ci sono 17.004 persone, 165 in meno rispetto a ieri. Il totale dei casi positivi in Liguria è di 18.058, 69 in meno rispetto a ieri.

Le altre Regioni

Altri due decessi Covid in Basilicata nelle ultime ore. Entrambe le persone erano ricoverate all'ospedale San Carlo di Potenza. Intanto la curva non mostra segni di miglioramento: sono 610 i nuovi contagi accertati a fronte degli ultimi 2.706 tamponi processati. In lieve aumento il numero dei ricoveri che passa da 83 a 89, di cui 3 in terapia intensiva. Sono 202 i guariti di giornata e oltre 28mila 599 gli attualmente positivi. In Molise 475 nuovi casi, in Trentino 350 su 2800 test. Un morto. Stabile il numero di pazienti in ospedale.

I contagi registrati oggi sono 229 in Umbria, sei in meno, con i posti occupati nelle terapie intensive fermi a otto. Non si segnalano altri morti. L'Alto Adige conta 247 casi in 24 ore, il Friuli Venezia Giulia 104. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 7, mentre i pazienti ospedalizzati ammontano a 156. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?