Roma, 10 ottobre 2021 - Sono 2.278 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 2.748) a fronte di 270.044 tamponi effettuati su un totale di 95.331.171 da inizio emergenza. E' quanto si legge nel bollettino di oggi, 10 ottobre, del Ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati 27 i decessi (ieri 46), che portano il totale di vittime da inizio pandemia a 131.301. La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è la Lombardia (278), poi la Sicilia (250), la Campania (245) e l'Emilia Romagna (239).

Il presidente del Consiglio superiore di Sanità e coordinatore del Cts, Franco Locatelli, ha dato la percentuale dei vaccinati in Italia"Siamo all'85% che ha ricevuto almeno una dose e l'80% che ha ricevuto due dosi e questo è un risultato formidabile che credo debba essere riconosciuto a tutte le istituzioni sanitarie del Paese, alle attività del commissario per l'emergenza un risultato che ci ha permesso di ridurre la circolazione virale e di ridurre il numero di morti", sono state le parole di Locatelli. Nella sede della Cgil a Roma intanto si contano i danni per l'assalto dei manifestanti 'no Green pass', che ieri hanno messo sotto scacco la città. Dodici gli arresti tra cui due leader di Forza Nuova. 

Covid, scuola e quarantena in classe: le ultime novità

Covid: in Russia record di morti in un giorno. Oltre 1,5 milioni in America Latina

Sommario 

Il bollettino del Coronavirus in pdf

Le regioni / Lombardia

Sono 278 i nuovi positivi (ieri 284) al Coronavirus in Lombardia, nelle ultime 24 ore, a fronte di 56.718 tamponi effettuati, su un totale di 15.553.091 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 2 decessi (ieri 5), che portano il numero delle vittime complessive, in regione, a 34.085. Le persone ricoverate con sintomi, in Lombardia, sono 333 di cui 54 in Terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 8.644 soggetti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza sono 843.691 (+219). Gli attualmente positivi in totale sono 9.031 (+57). 

Sicilia

Sono 250 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia (ieri 283), a fronte di 10.068 tamponi effettuati, su un totale di 6.435.783 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3 decessi (ieri 9) che portano il totale delle vittime, sull'isola, a 6.892. Il numero degli attualmente positivi in Sicilia è di 10.748 (-217) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 335, di cui 43 in Terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 10.370 pazienti. 

Campania

Il bollettino di oggi in Campania indica 245 nuovi positivi a fronte di 15.914 test. I deceduti sono 2. Il report posti letto: terapia intensiva disponibili 656, terapia intensiva occupati 12, posti letto di degenza disponibili 3.160, occupati 179.

Le regioni / Emilia Romagna

Dall'inizio dell'epidemia, in Emilia Romagna si sono registrati 426.429 casi di positività, 239 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.420 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Quattro i decessi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell'1,1%.

Veneto

Sono 224 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, secondo quanto riferisce il report regionale, che portano il totale dei contagiati a 472.516. Vi sono altre due vittime, con il totale a 11.792. In discesa gli attuali positivi, che sono 9.419, 59 in meno rispetto alle 24 ore precedenti. Stabile la situazione clinica, con 201 ricoverati in area non critica (+2) e 37 (-1) in terapia intensiva. 

Lazio 

"Oggi nel Lazio su 7.525 tamponi molecolari e 11.471 tamponi antigenici per un totale di 18.996 tamponi, si registrano 221 nuovi casi (-9) in calo rispetto a domenica 3 ottobre (-57), 3 i decessi, 340 i ricoverati (-8), 50 le terapie intensive (-2) e 313 i guariti". Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. 

Toscana

In Toscana sono 284.458 i casi di positività al Coronavirus, 208 in più rispetto a ieri. L'età media dei nuovi casi è di 45 anni: 25% ha meno di 20 anni, 16% tra 20 e 39 anni, 28% tra 40 e 59 anni, 18% tra 60 e 79 anni, 13% ha 80 anni o più. Eseguiti 8.345 tamponi molecolari e 11.544 tamponi antigenici rapidi, di questi il 1% è risultato positivo, il 2,8% sulle prime diagnosi. Si registrano altri 4 decessi - 3 uomini e una donna con un'età media di 84,8 anni, residenti 2 nella provincia di Firenze, 1 in quella di Pistoia, 1 in provincia di Arezzo - che portano il totale a 7.206. In calo sempre i ricoverati: sono 241, 9 in meno rispetto a ieri, di cui 25 in terapia intensiva, 2 in meno. 

Calabria

Sono 89 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive in Calabria su 2.716 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati effettuati 1.222.331 tamponi, le persone risultate positive al coronavirus sono 84.867 (ieri erano 84.778). 

Marche

Nelle Marche sono stati individuati 79 nuovi casi, il 3,8% rispetto ai 2.089 tamponi processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi (ieri il rapporto era stato del 3,1%, con 49 casi su 1.585 tamponi); il tasso di incidenza cumulativo su 100 mila abitanti è salito ed ora e' a 34,03 (ieri era a 28,80). Nessuna vittima. Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi è salito a 113.617.

Puglia

Sono 62 i nuovi casi rilevati nelle ultime 24 ore in Puglia su 12.099 test giornalieri registrati, con una incidenza dello 0,5%. Una persona è morta. I nuovi casi per provincia sono: Bari, 20; Bat, 3; Brindisi, 5; Foggia, 7; Lecce, 20; Taranto, 6 e uno di provincia da definire. Le persone attualmente positive sono 2.382, mentre 135 sono le persone ricoverate in area non critica e 19 le persone in terapia intensiva. 

Abruzzo

Sono 19 i nuovi positivi in Abruzzo, di età compresa tra 3 e 81 anni. Non ci sono decessi. 

Le altre regioni

In Alto Adige sono 36 i nuovi casi di Covid-19 su 5.492 tamponi processati nella giornata di ieri. Il bollettino odierno registra un nuovo decesso per coronavirus che fa salire a 1.196 le vittime complessive da inizio pandemia. Resta stabile il numero dei pazienti covid che si trovano in ospedale, 25 sono ricoverati nei normali reparti e 6 in terapia intensiva. Su 242.690 persone sottoposte a tampone molecolare, 51.144 sono risultate positive. 37 nuovi contagi in Friuli Venezia Giulia con una percentuale di positività dell'1,72%; tre i decessi. Tornano meno di 700, 672 per la precisione, gli attualmente positivi al Covid in Umbria. Nell'ultimo giorno sono stati accertati 12 nuovi positivi e 46 guariti mentre non si registrano nuovi morti. 

Un nuovo decesso in Basilicata. Si tratta di una donna, residente a Venosa (Potenza). Processati 627 tamponi molecolari, da cui sono emersi 18 nuovi contagi. Venti le persone guarite e 25 quelle ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane. In Molise sono sei i nuovi positivi e nella provincia di Bolzano 36. In Sardegna si registrano oggi altri 13 casi positivi e due morti. Un contagio in Valle d'Aosta.