18 mar 2022

Bollettino Covid oggi Italia: dati su contagi, morti e ricoveri del 18 marzo

I nuovi casi sono 76.250 positivi, 165 i morti. Terapie intensive +1, ricoveri +6. Nel Lazio 9.004 casi, 8.521 in Puglia e 8.409 in Campania. Altri 6.601 in Veneto, 5.689 in Toscana e4.151 in Emilia Romagna

Roma, 18 marzo 2022 - I nuovi casi di Coronavirus in Italia segnano un calo rispetto a ieri (qui tutti i dati del 17 marzo). Il bollettino del ministero della Salute registra circa 3mila contagi in meno, il tasso di positività sale però al 15,5% e la curva epidemica resta in crescita. "Anche questa settimana i dati relativi al Covid-19 in Italia mostrano una tendenza alla risalita" e "data l'elevata circolazione del virus, e la crescita nel tasso di incidenza, è bene continuare a mantenere comportamenti ispirati alla prudenza", sottolinea infatti il direttore Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza.

Vaccino, dati aggiornati sull'efficacia: dopo quanto cala la protezione con Omicron

Covid: i dati del 18 marzo 2022
Covid: i dati del 18 marzo 2022

E oggi ricorre la Giornata in memoria delle vittime del Covid. E' stato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a ricordare "un'immagine, quella dei mezzi militari che a Bergamo trasportavano le vittime falcidiate da un virus allora ancora sconosciuto, che racchiudeva il dramma dell'intera pandemia". Oggi "alla memoria delle vittime ci inchiniamo - ha concluso il capo dello Stato -. Nel dolore dei loro familiari si riconosce l'intera comunità nazionale". Due anni dopo, entriamo in una fase nuova: ieri il governo ha presentato il decreto riaperture, con le tappe di graduale ritorno alla normalità. Ma l'attenzione resta alta: Rt e incidenza, secondo l'ultimo monitoraggio dell'Iss, sono ancora in salita. Il che vuol dire che la pandemia è tutt'altro che arginata. 

Sommario

Covid, il bollettino del 18 marzo

Ancora in salita la curva epidemica del Covid in Italia. I nuovi casi sono 76.250, contro i 79.895 di ieri ma soprattutto i 53.127 di venerdì scorso: un aumento su base settimanale del 44%. I tamponi processati sono 490.883 (ieri 529.882), con un tasso di positività che sale dal 15,1% al 15,5%. I decessi sono 165 (ieri 128): le vittime totali dall'inizio della pandemia sono 157.607. In leggero aumento i ricoveri: le terapie intensive sono una in più (ieri -4) con 47 ingressi del giorno, e arrivano complessivamente a 474, mentre i ricoveri ordinari aumentano di 6 unità (ieri -13), 8.403 in tutto. 

Il maggior numero di casi odierni si registra in Lazio con 9.004 contagi, seguito da Lombardia (+8.555), Puglia (+8.521), Campania (+8.409) e Veneto (+6.061). I casi totali arrivano a 13.724.411. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 46.408 (ieri 34.050) per un totale che sale a 12.446.583. Ancora in aumento gli attualmente positivi, 32.004 in più (ieri +34.050), e salgono a 1.120.221. Di questi 1.111.344 pazienti sono in isolamento domiciliare. 

Lazio

Oggi nel Lazio, su 11.149 tamponi molecolari e 46.537 tamponi antigenici per un totale di 57.686 tamponi, si registrano 9.004 nuovi casi positivi (-500), sono 12 i decessi (+4), 1.015 i ricoverati (-21), 75 le terapie intensive (+1) e +6.735 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 15,6%. I casi a roma città sono a quota 4.186.

Lombardia

Nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 8.555 i nuovi positivi a fronte di 68.151 tamponi effettuati (12,5%). Stabili i ricoverati nelle terapie intensive (58), crescono lievemente quelli negli altri reparti di cura del Coronavirus (+14, 858). I decessi sono 26, che portano a un totale di 39.026 dall'inizio della pandemia. I nuovi casi per provincia sono a Milano 2.893 di cui 1.415 in città, a Bergamo 553, a Brescia 918, a Como 519, a Cremona 261, a Lecco 325, a Lodi 143, a Mantova 344, a Monza e Brianza 767, a Pavia 454, a Sondrio 123 e a Varese 853.

Puglia

Sono 8.521 i casi di contagio da coronavirus accertati in Puglia nelle ultime ore. Si tratta del 23,26% dei 36.065 test processati. È Lecce la provincia in cui si è registrato il maggior numero di nuovi malati Covid: 2.616 in più rispetto a ieri. Seguono Bari con 2.603, Foggia con 1.031, Taranto con 926, Brindisi con 711 e Bat con 578. Altri 45 casi riguardano residenti fiori regione e di altri 11 non è nota la provincia di residenza. Gli attualmente positivi sono 96.493 di cui 560 ricoverati in area non critica Covid (10 in più rispetto a ieri) e 29 in terapia intensiva (2 in più rispetto a ieri). Le vittime del virus sono dieci per un totale dei decessi da inizio pandemia a oggi di 7.850 unità.

Campania

L'Unità di crisi della regione Campania informa che i positivi del giorno sono 8.409 di cui positivi all'antigenico 7.043 e al molecolare: 1.366 I test sono 42.337 di cui antigenici 31.317 e molecolari 11.020. Otto i decessi nelle ultime 48 ore; 1 deceduto in precedenza ma registrato ieri

Veneto

Si conferma la fase di rialzo dei casi Covid in Veneto, anche gli esperti attendono per parlare di effettiva nuova ondata. I nuovi contagi sono stati 6.601 nelle ultime 24 ore, 13 le vittime. L'incidenza di positivi sui tamponi è del 9,23%. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il numero di quanti hanno contratto il virus dall'inizio dell'epidemia sale a 1.408.158, quello dei decessi a 14.028. Balzo all'insù per il dato dei soggetti attualmente positivi, 63.811 (+ 3.144). Regge invece la situazione negli ospedali: i malati Covid ricoverati in area medica sono 764 (-1), quelli nelle terapie intensive 55 (-1). Resta su numeri residuali l'attività vaccinale. Ieri sono state fatte complessivamente 3.986 somministrazioni, delle quali 210 prime dosi.

Sicilia

In Sicilia 5.946 nuovi casi Covid e 19 i morti, che fanno salire i casi totali a 891.982 e quello delle vittime a 9.833. Gli attuali positivi sono 233.721, 1.906; i guariti 648.428, +6.368. Il maggior numero di nuovi casi in provincia di Palermo, 2.022; seguono quelle di Messina, 1,468; e Catania, 1.135. I ricoverati con sintomi sono 858, 60 in terapia intensiva, 3 del giorno; i tamponi effettuati 38.814. Tasso di positivita' al 15,3%.

Toscana

In Toscana sono 921.405 i casi di positività al Coronavirus, 5.689 in più rispetto a ieri (1.777 confermati con tampone molecolare e 3.912 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,6% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 872.326 (94,7% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.261 tamponi molecolari e 24.335 tamponi antigenici rapidi, di questi il 17,5% è risultato positivo. Sono invece 8.935 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 63,7% e' risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 39.778, +6,8% rispetto a ieri. I ricoverati sono 709 (29 in piu' rispetto a ieri), di cui 29 in terapia intensiva (2 in piu'). Oggi si registrano 11 nuovi decessi.

Emilia Romagna

Sono 4.151 i nuovi casi di Coronavirus in Emilia Romagna su un totale di 21.989 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 11.576 molecolari e 10.413 antigenici rapidi. Il totale dei contagiati arriva così a 1.231.488. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 18,9%. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive sono 52 (-1 rispetto a ieri, -1,9%), l'età media è di 65,7 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 965 (-26 rispetto a ieri, -2,6%), età media 74,6 anni. I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 35.876 (+1.887). Di questi, le persone in isolamento a casa  sono complessivamente 34.859 (+ 1.914), il 97,1% del totale dei casi attivi. Le persone complessivamente guarite sono 2.252 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.179.474. Purtroppo, si registrano 12 decessi.

Calabria

In calo i nuovi contagi in Calabria, anche se l'incidenza del Covid-19 nella regione si mantiene sempre su livelli molto alti: sono 2.984 i casi registrati nelle ultime 24 ore ( ieri erano 4.008) con 13.301 tamponi e il tasso di positività che, in base agli ultimi dati, scende al 22,43% (era 26,33). Otto i decessi che portano il totale delle vittime a 2.216. Aumentano i ricoveri nei reparti ordinari, +12 (359) e nelle terapie intensive, +1 (15). I guariti 196.356 (+1.210), gli attualmente positivi 60.514 (+1.766) e gli isolati 60.140 (+1.753).

Marche

Nelle Marche il tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti, in risalita da varo giorni, torna oltre mille, attestandosi a 1.063,21, mentre si registrano nell'ultima giornata 2.862 nuovi casi Covid, con una positività del 46,6% dei 6.146 tamponi diagnostici,su un totale di 7.751 tamponi. Le persone con sintomi sono 562. Picco di contagi ad Ancona e provincia con 881 positivi, seguita da Macerata con 539, Pesaro Urbino con 454, Ascoli Piceno con 447, Fermo con 417, oltre a 124 casi fuori regione. Sono complessivamente 191 (+16) i pazienti assistiti negli ospedali della regione e 38 (+8) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti. Nelle terapie intensive ci sono 10 pazienti (+2) e il tasso di occupazione dei posti letto è al 4%; sono 51 (+3) i pazienti nelle aree di semi intensiva e 130 (+11) i ricoverati nei reparti non intensivi, con l'occupazione dei posti letto in area medica al 17,7%. Nelle ultime 24 ore sono state registrate 7 vittime

Piemonte

Oggi l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.575 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 7,6% di 33.784 tamponi eseguiti, di cui 30.261 antigenici. Il totale dei casi positivi diventa 1.019.054. I ricoverati in terapia intensiva sono 23 (+2 rispetto a ieri), non in terapia intensiva sono 583 (+6 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 46.601 mentre i tamponi diagnostici finora processati sono 16.155.370 (+ 33.784 rispetto a ieri). Sono 6 i decessi. Il totale diventa quindi 13.147 deceduti. Infine i pazienti guariti, che diventano complessivamente 958.701 (+1902 rispetto a ieri).

Sardegna

In Sardegna si registrano 2.113 ulteriori casi confermati di positività al Covid (di cui 1670 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 12260 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 18 (-1). I pazienti ricoverati in area medica sono 338 (+1). 27075 sono i casi di isolamento domiciliare (+535). Si registrano 7 decessi: una donna di 95 anni, residente nella Città Metropolitana di Cagliari; una donna di 95 anni e due uomini di 83 e 91, residenti nella provincia del Sud Sardegna; una donna di 81 anni e 1 uomo di 77, residenti nella provincia di Oristano e una donna di 91 anni, residente nella provincia di Sassari.

Umbria

Leggermente in discesa oggi i nuovi casi di positività al Coronavirus in Umbria. Il bollettino riporta 2.307 positivicontro i 2522 di ieri (dunque c'è una contrazione dell'8,5%). Ci sono due decessi, portando a 1772 i morti causati dalla pandemia dall'inizio ad oggi nella nostra regione.

Liguria

In Liguria sono stati registrati 1.514 nuovi casi di Coronavirus e altri 4 decessi. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 10.705 tamponi, di cui 2.405 molecolari e 8.300 test rapidi antigenici.  Al momento in tutto il territorio ligure sono 230 i pazienti Covid ricoverati in ospedale, 7 meno di ieri, di cui 10 in terapia intensiva. Sono 16.445, invece, le persone attualmente positive, 467 più di ieri, e 1.688 quelle sottoposte a sorveglianza attiva.

Friuli Venezia Giulia

In Friuli Venezia Giulia su 4.424 tamponi molecolari sono stati rilevati 354 nuovi contagi, con una percentuale di positività dell'8,00%. Sono inoltre 5.828 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 691 casi (11,86%). Il totale dei nuovi casi è dunque 1.045. Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 6, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti diminuiscono a 128. Nella giornata odierna si registrano i decessi di 11 persone.

Le altre regioni

L'Abruzzo registra 1.958 contagi e sue morti. In Alto Adige 701 nuovi positivi e due vittime, mentre in Trentino ci sono 391 nuovi positivi e un morto. Ancora tre decessi ieri in Basilicata e 965 contagi da Coronavirus. Un decesso e 451 casi invece in Molise. Nessun decesso e 62 nuovi casi positivi in Valle d'Aosta. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?