Coronavirus (Ansa)
Coronavirus (Ansa)

Roma. 26 giugno 2020- Nuovo bollettino sull'epidemia di Coronavirus in Italia. Sono 259 i contagi registrati nelle ultime 24 ore e 30 i decessi, secondo i dati diffusi dal bollettino del Ministero della Salute. Sono 17.638 i positivi, 665 in meno rispetto a ieri. L'epidemia di Covid frena quindi nuovamente (-37 nuovi casi rispetto a ieri), dopo che ieri il contagio era risalito e non solo in Lombardia. L'indice Rt è sotto '1' in tutta Italia, dice il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza, commentando l'ultimo monitoraggio dell'Iss.  Ci sono differenze tra regioni e si segnalano anche diversi focolai, "anche di una certa rilvanza" che "indicano che il virus in determinati contesti è in grado di circolare anche rapidamente".  E continua, in tal senso, l'allarme per i cluster di Mondragone e dell'azienda di trasporti Bartolini di Bologna, dove si registrano 27 nuove positività. Intanto, nel resto del mondo crescono senza sosta i contagi e l'allerta non si ferma: sono più di 9,6 milioni i casi accertati a livello globale. 

Speciale Coronavirus

Covid, bilancio del 26 giugno 

Tornano a calare i nuovi casi di Coronavirus in Italia. Sono 259 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore (di cui 156 in Lombardia), dopo i 296 registrati ieri. I contagiati salgono così a 239.961. Migliora anche il dato delle vittime: 30 (di cui 16 in Lombardia), contro le 34 di giovedì. Sale invece, seppur lievemente, il dato delle terapie intensive: nelle ultime 24 ore ci sono due i ricoveri in più rispetto al giorno precedente, per un totale di 105 ricoverati. 
Il numero totale di positivi in Italia è di 17.638, quello dei deceduti è pari a 34.708. Il numero di guariti è salito a 187.615 (con un incremento di 890), mentre i ricoverati con sintomi sono 1.386 (-129 su ieri) e le persone in isolamento domiciliare 16.177 (-508 su ieri). Le regioni con 0 casi sono oggi Basilicata, Valle d'Aosta, Sardegna, Provincia autonoma di Bolzano e Sicilia. 

Lombardia

Sono 156 i nuovi casi positivi oggi in Lombardia, di cui 51 a seguito di test sierologici e 72 "debolmente positivi". Sono 16 invece i decessi da Coronavirus. Ieri i positivi erano stati 170, i morti 22. A commentare i dati odierni della Regione è l'assessore al Welfare, Giulio Gallera: "I dati di oggi evidenziano un ulteriore importante calo dei pazienti ricoverati nei nostri ospedali, che si assestano a quota 501 rispetto ai 622 di ieri". Fra gli altri dati da notare il superamento del milione di tamponi effettuati.

Emilia Romagna

Altri 46 casi di Covid-19 in Emilia-Romagna (totale 28.393 dall'inizio dell'epidemia), sette dei quali con i sintomi della malattia. Dei nuovi positivi di oggi, 37 riguardano la provincia di Bologna e di questi 27 riguardano il focolaio della azienda di logistica Bartolini alle Roveri, dove i positivi sono saliti a 90. Si sviluppa dunque ancora il contagio sotto le Due Torri. I nuovi tamponi effettuati da ieri in Emilia-Romagna sono 4.491, a cui si aggiungono altri 1.546 test sierologici, fatti sempre nelle ultime ventiquattro ore. Le nuove guarigioni sono 63 per un totale di 23.097, l'81% dei contagiati da inizio crisi. Continuano a calare, sia pure di poco, i casi attivi, e cioé il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1.044 (-24 rispetto a ieri).

Lazio

Il Lazio oggi registra 13 nuovi casi e un decesso per Coronavirus. "Voglio rivolgere un invito - ha sottolineato l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato - a tutti i ristoratori al rispetto dell'ordinanza che prevede che venga richiesto per ogni tavolo almeno un recapito telefonico, tale disposizione in questa circostanza è fondamentale per il tracciamento dei contatti". Nella valutazione settimanale del ministero della Salute il valore Rt rimane sopra l'1 ed "era inevitabile poiché occorrono due settimane per vedere gli effetti del contenimento dei focolai", aggiunge D'Amato. Infine "nella Asl Roma 6 si registrano cinque nuovi casi, di cui 3 ad Anzio, tutti con link scollegati tra loro e di questi uno è un caso di una donna proveniente da Londra risultata positiva alla pre-ospedalizzazione". 

Toscana

Due nuovi decessi e due casi di positività al Covid19 in Toscana nelle ultime 24 ore. 

Marche

Ancora due casi positivi nel percorso dell'Hotel House nelle Marche. Nelle ultime 24 ore sono stati processati in totale 940 tamponi, di cui 574 nel percorso nuove diagnosi, 322 nel percorso guariti e 44 nel percorso Hotel House. Sono stati registrati zero casi positivi nel percorso nuove diagnosi e nel percorso guariti.

Le altre Regioni

Sono 3 i positivi del giorno in Campania, su 1.414 tamponi esaminati. A comunicarlo è l'unità di crisi della Regione, che riferisce che non risultano nuovi casi di Covid-19 a Mondragone, dove è stata istituita una zona rossa, nè in altri Comuni della provincia di Caserta. 
In Piemonte sono 15 i nuovi contagi (13 asintomatici), mentre sono 6 i decessi. In Liguria, invece, si registrano quattro contagi e nessun nuovo decesso, mentre in Calabria sono 3 i nuovi casi. Cinque nuovi casi di positività sono stati registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, portando il totale dei contagiati a 19.262

I numeri delle Regioni

Le altre notizie

Oggi, intanto, si è raggiunta una tappa fondamentale per la ripartenza del Paese dopo l'emergenza Coronavirus: il 14 settembre è la data ufficiale di riapertura delle scuole. Si è conclusa, infatti, l'intesa tra Regioni, Enti Locali e governo per il rientro a scuola a settembre e sono state messe nero su bianco tutte le linee guida

Coronavirus, Zampa: "Debolmente positivi restino in quarantena"

Terapie intensive a un passo da quota 100: "Schema noto, le pandemie finiscono così"