Roma, 8 luglio 2020 - Nelle ultime 24 ore sono risaliti i nuovi contagi di Coronavirus in Italia: si sono registrati 193 nuovi casi mentre ieri 138. I tamponi nelle ultime 24 ore sono stati 50.443, circa 7mila più di ieri.. L'aggiornamento del ministero della Salute su contagi, morti e guariti dell'epidemia è stato diffuso ontorno alle 17. L'andamento resta comunque stabile, con un'altalena giornaliera (qui i  dati di ieri)  non particolarmente significativa.  E nelle ultime 24 ore è tornato ad abbassarsi il numero dei morti: 15 oggi contro i 30 di ieri.

Da Bergamo arriva una buona notizia: dopo 137 giorni, si svuota la terapia intensiva Covid .  A preoccupare sono sempre i focolai - gli ultimi nel Bresciano, in Veneto e nel Parmense -, mentre si inizia a guardare con timore anche ai possibili casi importati dall'estero. In tal senso, dopo lo stop ai voli dal Bangladesh formalizzato ieri dal ministro Speranza, oggi a Roma Fiumicino è stato bloccato un volo atterrato dal Qatar, con 125 bengalesi a bordo. Passeggeri che tornano direttamente a Doha senza scendere dall'aereo, mentre le altre persone presenti sul velivolo vengono sottoposte a tampone e quindi messe in quarantena. 

Covid, i dati dell'8 luglio

Sono saliti a 242.149 i casi totali di coronavirus registrati in Italia: dei 193 nuovi casi (ieri erano stati 138 in più del giorno precedente), il 36,7% (71) è stato rilevato in Lombardia, il 25,3% (49) in Emilia Romagna. Solo quattro le regioni (Umbria, Sardegna, Valle d'Aosta e Molise) in cui non sono stati registrati nuovi casi. 
Secondo l'ultimo bollettino diffuso dal ministero della Salute, gli attualmente positivi sono 13.595 (647 in meno di ieri), i dimessi/guariti 193.640 (825 in più). Il numero dei morti è salito a 34.914, con 15 nuovi decessi nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 30). I pazienti in terapia intensiva sono 71 (uno in più di ieri), i ricoverati con sintomi 899 (-41) e quelli in isolamento domiciliare 12.625 (-607).

In tredici regioni (Marche, Campania, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Sicilia, Trentino Alto Adige, Umbria, Sardegna, Valle d'Aosta, Calabria, Molise e Basilicata) non ci sono ricoverati in terapia intensiva
Con i 50.443 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore il totale raggiunge quota 5.754.116. I 15 decessi si sono concentrati in tre regioni: Lombardia (12), Toscana (2) e Sicilia (1).

Lombardia

Sono 71 i nuovi casi di persone positive al Coronavirus in Lombardia (di cui 24 a seguito di test sierologici e 23 'debolmente positivi'), si apprende dal bollettino quotidiano emesso da Regione Lombardia sull'andamento dell'emergenza sanitaria. I decessi sono 12 (totale complessivo 16.725). I tamponi effettuati sono 10.675 (totale complessivo di 1.103.015). Il numero delle persone guarite (o dimesse) dal coronavirus in Lombardia è in aumento: 673 persone nelle ultime 24 ore (in totale 69.466). Nel dettaglio sono 67.241 i guariti e 2.225 i dimessi. In calo le persone in terapia intensiva: 34 (-2) e i ricoverati non in terapia intensiva: 211 (-18).

Emilia Romagna

Dall'inizio dell'epidemia, in Emilia-Romagna si sono registrati 28.755 casi di positività, 49 in più rispetto a ieri, di cui 36 persone asintomatiche individuate nell'ambito del contact tracing e dell'attività di screening regionale a seguito di test sierologici. Dei 49 casi, 40 interessano le province di Parma, Bologna e la Romagna. In particolare, su 13 nuovi positivi riscontrati in provincia di Parma - tutti asintomatici e in isolamento domiciliare - 9 fanno riferimento a lavoratori impiegati in attività produttive della Bassa parmense, entrati in contatto con i casi positivi relativi al focolaio in un'azienda cooperativa con sede legale in Lombardia, in provincia di Mantova. 
Sono invece 16 i casi nel Bolognese, di cui 9 asintomatici. Complessivamente, sono 12 i casi riferibili a focolai già noti e sotto controllo. In Romagna i nuovi casi sono 11 di cui 7 nel Riminese. Sono 8 gli asintomatici e 5 interessano cittadini di Bangladesh e Senegal rientrati dall'estero e subito rintracciati. Nessun nuovo decesso in Emilia-Romagna: il numero totale resta quindi 4.269.

Toscana

In Toscana 7 nuovi casi di Coronavirus, 2 decessi e 3 guarigioni. Salgono a 10.313 i contagiati, a 8.854 i guariti e a 1.118 i deceduti dall'inizio dell'epidemia. Relativamente alle ultime 24 ore, inoltre, risultano in lievissima risalita i pazienti ricoverati in area Covid: complessivamente sono 14 (+1 rispetto a ieri), fra questi 2 si trovano in terapia intensiva (+1). Secondo quanto registrato dal monitoraggio giornaliero delle aziende sanitarie, invece, emerge che 327 pazienti con sintomi lievi si trovano in quarantena domiciliare (+1), mentre le persone poste in sorveglianza attiva scendono sotto quota 1.000: oggi sono 994, in calo di 54 unità rispetto al dato del precedente bollettino.

Lazio

Il numero totale di casi Covid-19 esaminati nel Lazio è arrivato oggi a 8.224. Lo ha reso noto la Regione su Facebook. Il numero di deceduti fin qui è pari a 842, mentre il numero totale di guariti è di 6.508. Sono attualmente positive 874 persone, 198 sono ricoverate fuori dalla terapia intensiva e 13 in terapia intensiva. In isolamento domiciliare sono invece in 663.

Puglia

E' di un residente fuori dalla Puglia il caso positivo riscontrato oggi e riportato nel bollettino epidemiologico quotidiano, dove si legge che i tamponi effettuati sono stati 2.438. Non si registrano nuovi decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 193.757 test. 3.912 sono i pazienti guariti e 78 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.536.

"Siamo abbastanza certi che la circolazione locale del virus, nella popolazione residente che non si è mai spostata, si sia ormai spenta", afferma Pier Luigi Lopalco, capo della task force pugliese. Ma il dato, riguardante la Puglia, se da una parte appare abbastanza confortante, in prospettiva futura non può offrire alcuna garanzia, sottolinea l'esperto, perché "tutto dipenderà dal nostro comportamento e dal rischio di un ritorno del virus in autunno che c'è sempre".

Calabria

Un nuovo contagio in Calabria, dove su  99.608 tamponi effettuati le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.185 (+1 rispetto a ieri), quelle negative sono 98.423".  Dall'ultima rilevazione le persone che si sono registrate sul portale della Regione per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 7.897. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

I numeri delle Regioni

Le altre notizie di oggi

Dilaga l'epidemia di Covid nel mondo. Negli Usa si sono registrati 60mila casi nelle ultime 24 ore. Ed è allarme soprattutto in Texas. Ma il presidente Donald Trump minaccia il taglio dei fondi alle scuole che, vista la situazione, non vorranno riaprire. Superati i 3 milioni di casi in America Latina. In Brasile il presidente Jair Bolsonaro, positivo al virus, dichiara: "Mi fido dell'idrossiclorochina". Nel frattempo l'Oms non esclude la trasmissione aerea del Coronavirus che viaggerebbe su particelle sospese nell'aria "in ambienti affollati chiusi". Un'ipotesi che potrebbe portare a rivedere le linee guida.

Intanto a Fiumicino è stato bloccato un volo con a bordo 125 bengalesi (i passeggeri ripartiranno per Doha) mentre un altro aereo è stato fermato a Malpensa. Il ministro della Salute Speranza lancia un appello alla Ue: "Servono misure più rigorose". 

Approfondimenti

Coronavirus, tutto quello che ancora non sappiamo

L'immunologo: un virus mai visto. "Solo il vaccino lo potrà fermare"

 Oms: trasmissione aerea non esclusa