Covid, la mappa con i contagi del 2 ottobre
Covid, la mappa con i contagi del 2 ottobre

Roma, 2 ottobre 2021 - Bollettino sull'epidemia da Coronavirus in Italia: scendono, anche se leggermente, i contagi Covid di oggi, secondo gli ultimi dati del ministero della Salute, e confermano così il trend in calo dei casi di positività degli ultimi giorni (qui il bollettino del 1° ottobre). Dall'ultimo monitoraggio della cabina di regia continua a scendere anche l'incidenza, mentre l'indice Rt resta stabile a 0,83

Doppio vaccino, è ufficiale: ok anti Covid e antinfluenzale insieme

Arriva la pillola anti-Covid: cos'è e come funziona

Intanto, nel mondo le morti legate al Covid hanno superato i cinque milioni. E' quanto indica un conteggio della Reuters, sottolineando che la variante Delta sta colpendo particolarmente coloro che non sono vaccinati. La stessa variante ha evidenziato le disparità nel tasso di vaccinazione tra Paesi ricchi e Paesi poveri, e le conseguenze dello scetticismo verso i vaccini in alcuni Paesi occidentali: più della metà dei decessi della media settimanale sono registrati in Usa, Russia, Brasile, Messico e India. Come ricorda l'ageniza, se c'è voluto un anno per arrivare a 2, 5 milioni di vittime del Covid, per arrivare a 5 sono bastati solo otto mesi.

Elettricista muore per Covid a Rimini, la famiglia chiede i danni

Covid, il bilancio del 2 ottobre

Ancora in calo la curva epidemica in Italia, anche se da alcuni giorni il trend in diminuzione sembra rallentare: i nuovi casi sono 3.312, contro i 3.405 di ieri e soprattutto i 3.525 di sabato scorso. Con 355.896 tamponi, 62 mila in più, tanto che il tasso di positività scende da 1,2% a 0,9%. In netto calo i decessi del giorno, 25 (ieri 52), per un totale di 130.998 vittime da inizio epidemia. Piccola inversione di rotta invece per le terapie intensive, che aumentano di 3 unità (ieri -11) con 27 ingressi del giorno, e salgono a 432, mentre i ricoveri proseguono il calo, -61 (ieri -80), 3.057 in totale. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. La regione con più casi odierni è il Veneto, che dà segnali di risalita, con 457 contagi, seguita da Sicilia (+410), Lombardia (+361), Lazio (+346) e Campania (+303). I casi totali dall'inizio dell'epidemia sono 4.679.067. I guariti sono 4.187 (ieri 4.007), per un totale di 4.455.320. Ancora in calo il numero degli attualmente positivi, 903 in meno (ieri -656), e sono 92.749. Di questi, sono in isolamento domiciliare 89.260 pazienti.

Sommario

Le notizie locali / Veneto

In leggero aumento i casi Covid in Veneto. Secondo i dati forniti dalla Regione, i nuovi positivi sono 457. Sono invece 2 le vittime registrate. Ad oggi gli attualmente positivi sono 10.433. Leggero calo dei ricoveri nei reparti ordinari, 173 (-2), altrettanto lieve il decremento delle terapie intensive, 45 (-2).

Sicilia

Sono 410 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia, a fronte di 15.903 tamponi effettuati, su un totale di 6.323.423 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati sette decessi che portano il totale delle vittime, sull'isola, a 6.839. Il numero degli attualmente positivi in Sicilia e' di 13.863 (-438) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 450, di cui 55 in Terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 13.358 pazienti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza ad oggi sono 278.518 (+841). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Palermo 17, Catania 74, Messina 289, Siracusa 3, Trapani 1, Ragusa 0, Caltanissetta 13, Agrigento 13 e Enna 0.

Lombardia

Sono 361 i nuovi positivi al Coronavirus in Lombardia, nelle ultime 24 ore, a fronte di 66.383 tamponi effettuati, su un totale di 15.137.746 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore si è registrato un decesso (ieri 8), che portano il numero delle vittime complessive, in regione, a 34.050. Le persone ricoverate con sintomi, in Lombardia, sono 365 di cui 58 in Terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 9.428 soggetti. I guariti/dimessi dall'inizio dell'emergenza sono 840.585 (+447). Gli attualmente positivi in totale sono 9.851 (-87). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Milano 87, Brescia 50, Varese 69, Monza e Brianza 26, Como 16, Bergamo 39, Pavia 22, Mantova 6, Cremona 9, Lecco 6, Lodi 4, Sondrio 8.

Lazio

"Oggi nel Lazio su 9.487 tamponi molecolari e 15.265 tamponi antigenici per un totale di 24.752 tamponi, si registrano 346 nuovi casi positivi (+57), 3 i decessi ( = ), 363 i ricoverati (-20), 53 le terapie intensive (-1) e 328 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,3%. I casi a Roma città sono a quota 161. In calo i ricoveri e le terapie intensive". Lo ha reso noto l'assessore regionale alla Sanità della Regione, Alessio D'Amato.

Campania

L'Unità di crisi della regione Campania ha reso noto che i positivi del giorno sono 303 su 19.052 test effettuati. Non si registrano invece decessi.

Toscana

È di 277 nuovi casi (età media 39 anni) e di un morto per Covid (un uomo 90enne di Arezzo) l'aggiornamento delle 24 ore in Toscana, secondo il consueto report della Regione. Il numero dei deceduti sale a 7.176 vittime dall'inizio della pandemia. I nuovi positivi salgono così a 282.744 casi totali (+0,1% sul totale del giorno precedente). Anche i guariti - che sono stati 325 nelle 24 ore - crescono dello 0,1% in un giorno sul numero totale e raggiungono quota 268.920. Continua il calo, ma nelle 24 ore è in frenata, del numero degli attualmente positivi, che sono oggi scesi a 6.648 (-0,7% su ieri). Tra loro i ricoverati sono 263 (-2 persone su ieri, pari al -0,8%) di cui 35 in terapia intensiva (numero invariato rispetto a ieri). Ci sono altre 6.385 persone positive in isolamento a casa con "sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o prive di sintomi" (-47 su ieri pari al -0,7%). Inoltre, sono scese a 16.158 (-379 unità, -2,3%) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva Asl, perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Emilia Romagna

In Emilia-Romagna si registrano nelle ultime 24 ore 277 nuovi casi di Coronavirus, ricoveri stabili (46 pazienti in terapia intensiva e 370 negli altri reparti), nessun nuovo decesso di persone con sindrome Covid-19. I nuovi contagi sono stati rilevati su oltre 35.800 tamponi. Età media 37 anni. Bologna con 65 nuovi casi (più cinque del circondario Imolese) è la provincia col maggior numero di casi giornalieri, seguita da Ravenna (38), Modena (34) e Parma (31). Complessivamente in regione i casi attivi oggi sono 14.340 (+42), di cui il 97% in isolamento a casa, perché con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere.

Piemonte

Il Piemonte ha comunicato 152 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 52 dopo test antigenico), pari allo 0.4% di 34.944 tamponi eseguiti, di cui 31.810 antigenici. Dei nuovi contagi, gli asintomatici sono 86 (56,6%). Il totale dei casi positivi diventa quindi 383.388. Un decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato oggi dall'Unità di Crisi, con il totale che diventa quindi di 11.763 deceduti. I pazienti guariti diventano complessivamente 368.021 (+135 rispetto a ieri), i ricoverati in terapia intensiva sono 23 (+ 3 rispetto a ieri), non in terapia intensiva 185 (- 4 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.396 mentre i tamponi diagnostici finora processati sono 7.168.438 (+34.944 rispetto a ieri), di cui 2.190.422 risultati negativi.

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 138 casi su 14.228 test per l'infezione da Covid-19, con una incidenza dello 0,96%. Una persona è deceduta. I nuovi positivi sono 37 in provincia di Bari, 29 nel Leccese, 28 nel Tarantino, 19 nella provincia Bat, 17 nel Foggiano, 8 nel Brindisino. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 3.704.421 test e sono 2.566 i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 268.950 e sono 259.589 i pazienti guariti.

Marche

Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 57 nuovi casi di Covid-19, il 3,1% rispetto ai 1.855 tamponi processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi (ieri il rapporto era stato del 5,3%, con 94 casi su 1.762 tamponi); il tasso di incidenza cumulativo su 100 mila abitanti è leggermente sceso, ora è a 31,30 (ieri era a 31,60). Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi è salito a 114.008. Gli ultimi casi sono stati individuati 13 in provincia di Ancona, 13 in provincia di Macerata, 14 in quella di Pesaro-Urbino, 1 nel Fermano, 9 nel Piceno e 7 fuori regione. 

Abruzzo

In Abruzzo sono 50 i nuovi positivi (di età compresa tra 4 e 74 anni). Inoltre sono stato eseguiti 2923 tamponi molecolari e 5147 test antigenici. Anche oggi fortunatamente non si registra nessun nessun deceduto in regione a causa del Sars Cov2. Aumenta il numero dei guariti che sono complessivamente 77060, 57 in più nelle ultime 24 ore. Mentre sono 1725 gli attualmente positivi (-8), 52 ricoverati in area medica (invariato), 5 in terapia intensiva (+1), 1668 in isolamento domiciliare (-9). I nuovi positivi sono residenti in provincia dell'Aquila (16), Chieti (14), Pescara (4), Teramo (16).

Umbria

Ancora un morto per il Covid in Umbria, 1.450 dall'inizio della pandemia, secondo i dati della Regione aggiornati al 2 ottobre. Nell'ultimo giorno sono stati registrati 35 nuovi positivi e 51 guariti, con gli attualmente positivi ora 819, 17 in meno. Sono stati analizzati 1.768 tamponi e 5.350 test antigenici, con un tasso di positività sul totale dello 0,49 per cento (0,39 venerdì). Sostanzialmente stabile il quadro dei ricoverati in ospedale 50, dato invariato, quattro dei quali, uno in più, in terapia intensiva.

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 36 nuovi casi di Covid, su 2.001 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 6042 test, secondo l'ultimo aggiornamento della Regione, che segnala anche una nuova vittima, un uomo di 74 anni dell'Oristanese. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 15, quattro in più rispetto a ieri, mentre quelli in area medica sono 111, dieci in meno. Sono 1.879 le persone in isolamento domiciliare, 65 in meno rispetto a ieri.

Le altre Regioni

Ventisei dei 979 tamponi analizzati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi. In Alto Adige, invece, sono 79 i nuovi casi di Covid-19 su 9.615 tamponi processati nella giornata di ieri. In Valle d'Aosta i nuovi positivi Covid sono 6, 4 in Molise e 128 in Calabria. Altri 70 nuovi positivi anche in Liguria.