Ritorno all'asilo per i più piccoli (Ansa)
Ritorno all'asilo per i più piccoli (Ansa)

Roma, 12 settembre 2020 - Sono in calo oggi i nuovi positivi da Coronavirus: il quotidiano bollettino del ministero della Salute parla di 1.501 nuovi casi (ieri + 1.616). In calo anche i morti: 6 (ieri 10). In calo però anche il numero dei tamponi processati (92.706 contro 98.880). A due giorni appena dalla riapertura delle scuole è ancora più importante il bollettino con l'andamento in Italia dell'epidemia di Coronavirus (nuovi contagi, ricoveri, guariti, morti) dopo che ieri (qui i dati dell'11 settembre) il quotidiano aggiornamento aveva registrato un incremento dei nuovi casi e l'Istituto Superiore di Sanità nel monitoraggio settimanale aveva confermato come siano in aumento ricoveri e terapie intensive. Terapie intensive nelle quali sembra però in calo la mortalità, rilevano gli anestesisti.

Coronavirus Italia, il bollettino del 13 settembre

Ed è proprio sulla scuola che è puntato il mirino: da Pavia arriva la notizia che una bimba di 4 anni è positiva: in quuarantena maestre e compagni della scuola materna. Sempre nel Pavese sono stati individuati 6 bambini positivi. A Porto Mantovano 25 bimbi della materna sono in isolamento dopo che 6 piccoli hanno manifestato sintomi influenzali. Con la riapertura delle scuole l'indice di diffusione (Rt) potrebbe salire di circa lo 0,4. La stima è contenuta nei documenti allegati ai verbali del Comitato tecnico scientifico. Oggi il governatore della Campania, Vincenzo De Luca ha parlato della riapertura: "Oggi no. Il 24 settembre non so": così De Luca ai giornalisti che gli chiedevano se la scuola campana fosse pronta per riprendere il 24 settembre. De Luca ha sottolineato che "non sappiamo quanti banchi siano arrivati ad oggi, né quanti siano i docenti".

Oltre alla scuola, in apprensione in questi giorni anche il mondo del calcio dopo la positività del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. E' di oggi la notizia che è risultato negativo al tampone il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, che aveva viaggiato in areo insieme a De Laurentiis. Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha comunicato di essere parimenti negativo al tampone.

Nel mondo i contagi sono 28,5 milioni a fronte di 915mila decessi. In Europa apprensione in Austria: quasi 900 casi nell'ultimo giorno e da lunedì obbligo della mascherina nei luoghi  chiusi. lntanto il gruppo farmaceutico AstraZeneca ha ripreso la sperimentazione clinica nel Regno Unito del vaccino anti-Covid messo a punto dall'Università di Oxford. I test sui volontari erano stati interrotti mercoledì scorso dopo che era stato riscontrato un effetto collaterale grave in uno di loro.

Medico va a lavorare con 38,5 di febbre. Positivo al Covid, contagiati 4 operatori

Covid, i dati di oggi 12 settembre

Sono 1.501 i nuovi positivi secondo il bollettino odierno, in calo rispetto a ieri quando erano stati 1.616. In calo anche i morti: 6 a fronte dei 10 di ieri. Complessivamente gli attualmente positivi sono 37.403 (+ 736, ieri erano + 1.059). I deceduti dall'inizio della pandemia sono 35.603 (+ 6 come abbiamo detto). I dimessi/guariti sono 213.191 (+ 759, ieri erano + 547). I casi totali sono arrivati a 286.297 (appunto + 1.501). Inferiore a ieri anche l'aumento dei ricoverati in terapia intensiva: sono attualmente 182, + 7 (ieri + 11). Per quanto riguarda i ricoverati con sintomi sono 1.951, + 102 (ieri l'aumento era solo di + 13). In isolamento domiciliare sono 35.370 persone (ieri erano 34.743). Per quanto riguarda le regioni, la Lombardia fa segnare il numero maggiore di nuovi positivi (269). Calo in Campania (+ 103 contro + 140) mentre aumentano in Liguria (+ 112 contro + 82). Nessuna regione anche oggi segna lo zero per l'aumento dei casi. Veniamo ai tamponi: oggi ne sono stati processati 92.706, meno rispetto ai 98.880 di ieri. In ogni caso oggi l'indice di positivi per numero di tamponi è di 1,61%, ieri era di 1,63%.

I dati delle Regioni: la tabella

Emilia Romagna

Dall`inizio dell`epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 33.363 casi di positività, 138 in più rispetto a ieri, di cui 66 asintomatici individuati nell`ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Si registra anche un decesso. Prosegue, intanto, l`attività di controllo e prevenzione: dei 138 nuovi casi, 57 erano già in isolamento al momento dell`esecuzione del tampone e 54 sono stati individuati nell`ambito di focolai già noti.

Lombardia

Oggi in Lombardia si sono registrati 269 casi di coronavirus, di cui 37 'debolmente positivi' e 15 a seguito di test sierologico, e zero morti. In totale il numero di decessi rimane quindi fermo a 16.896. I tamponi effettuati sono stati 16.493 (totale 1.810.149) con un rapporto rispetto ai contagi dell'1,6%; mentre i guariti/dimessi 293 (totale 77.611, di cui 1.366 dimessi e 76.245 guariti). I pazienti in terapia intensiva restano stabili a 27, mentre i ricoverati salgono a 251.

Toscana

In Toscana sono 13.023 i casi di positività al coronavirus, 138 in più rispetto a ieri (68 identificati in corso di tracciamento e 70 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 1,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,5% e raggiungono quota 9.473 (72,7% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota 623.464, 6.698 in più rispetto a ieri.

Marche

Nelle Marche sono stati accertati 27 nuovi casi di 'Covid-19' nelle ultime 24 ore su 869 tamponi processati nel percorso per le nuove diagnosi, dopo i 41 comunicati ieri. I nuovi positivi sono stati individuati 10 in provincia di Pesaro-Urbino, 8 in provincia di Ascoli Piceno, 4 in provincia di Ancona, 3 in provincia di Macerata e 2 in provincia di Fermo.

Veneto

Sono 138 i nuovi positivi registrati oggi in Veneto, per complessivi 24.667 contagiati dall'inizio dell'epidemia. Vi sono 3 vittime in più rispetto a ieri, per un totale di 2.141 decessi (tra ospedali e case di riposo). Lo afferma il bollettino della Regione. Scendono i soggetti attualmente positivi, 2.950 (-24), e così anche le persone in isolamento domiciliare, 7.837 (-71), 181 dei quali  sintomatici.

Umbria

Dopo giorni di crescita registrano un calo, seppure di una sola unità, i ricoverati Covid negli ospedali dell'Umbria, passati da 23 a 22, quattro (dato stabile in terapia intensiva). Nell'ultimo giorno - emerge dai dati aggiornati dalla Regione - sono stati comunque registrati 33 nuovi casi, 2.042 totali, nove guariti, 1.537, e nessun decesso, 81. Gli attualmente positivi passano quindi da 400 a 424. Eseguiti nelle ultime 24 ore 1.410 tamponi, 174.791 in tutto.

Le altre regioni

In Basilicata sono 5 i nuovi casi di contagio rilevati  su un totale di 824 tamponi eseguiti in un giorno, il massimo finora registrato in 24 ore. Scoperto il focolaio in una ditta specializzata nella lavorazione di salumi a Chiusa con 11 positivi, il dato odierno in Alto Adige è di 25 nuove infezioni da Covid-19. Oggi in Puglia, sono stati rilevati 3.764 test per l'infezione da coronavirus e sono stati registrati 76 casi positivi.

Le altre notizie del giorno

Berlusconi: dimissioni tra lunedì e martedì

Scuola, presidi e virologi: "La febbre va misurata a casa"

Sardegna: da lunedì test per chi sbarca sull'isola

La Spezia, balzo dei contagi: chiusi i parchi

Milano, troppi tamponi: laboratori in difficoltà