Al dibattito di Italianieuropei è intervenuto anche

il ’padre nobile’ del Pd Goffredo Bettini che ha sottolineato come la sinistra in questi anni non sia "stata all’altezza. Dalla crisi del passato non è sorto un punto di vista critico adeguato al nuovo tempo e non è stata tentata una nuova visione del mondo e della società. La sinistra ha risposto con il governo,

il governo e ancora

il governo, una risposta non accompagnata da altro". L’orizzonte "è la rifondazione di una forza più ampia, più unitaria. Serve una sinistra socialista e cristiana"