Milano, 27 agosto 2021 - Silvio Berlusconi è stato dimesso nel pomeriggio dall'ospedale San Raffaele. Verso le 15.45 è uscito dal settore D dell'ospedale alle porte di Milano, accompagnato dalla scorta e da alcuni collaboratori: Berlusconi è apparso in buona forma fisica.

Il leader di Forza Italia era stato ricoverato ieri in ospedale per dei controlli post Covid. Berlusconi, che il prossimo 29 settembre compirà 85 anni, avrebbe avuto un leggero problema cardiaco che ha richiesto dei controlli in ospedale. Secondo quanto si è appreso, gli esami a cui è stato sottoposto hanno avuto esito positivo e nel pomeriggio dovrebbe tornare nella sua residenza di Arcore. Quello iniziato ieri è il terzo ricovero per l'ex premier da aprile, dopo il Covid. In mattinata lo staff di Silvio Berlusconi ha riferito che il ricovero "è stato reso necessario per una valutazione clinica approfondita". Antonio Tajani, coordinatore di Forza Italia, ha parlato di un ricovero "per dei controlli approfonditi come già accaduto in passato, quindi i medici hanno ritenuto di visitarlo". 

Lo scorso inverno Berlusconi ha avuto il Covid e, successivamente, in più occasioni, si è sottoposto a ulteriori visite per superare completamente la malattia: era stato ricoverato dal 6 aprile al 1 maggio e poi era tornato ancora nell'ospedale alle porte di Milano a metà maggio per ulteriori controlli dovuti principalmente agli strascichi lasciati dal Covid.