19 mar 2022

"Berlusconi pronto a ospitare i profughi ucraini"

Silvio Berlusconi starebbe pensando di ospitare a Villa Gernetto alcune famiglie di rifugiati ucraini. A rivelarlo è Stefano Bandecchi, fondatore dell’Unicusano, l’imprenditore scelto dal Cav come consigliere personale per lanciare ‘l’Universitas Libertatis’, la Scuola di alta formazione politica. "Quando è iniziato il conflitto in Ucraina con l’invasione della Russia – dice Bandecchi – ho annunciato a Berlusconi che l’Unicusano avrebbe ospitato nelle camere del residence studentesco donne e bambine ucraine ‘Che bella idea’, fu il commento del presidente di Forza Italia che mi parlò dell’intenzione di accogliere anche lui i profughi ucraini, magari a Villa Gernetto, mettendo a disposizione le 30 camere che si trovano non nella parte centrale del complesso".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?