Lunedì 15 Luglio 2024

Berlusconi al San Raffaele per controlli

Berlusconi  al San Raffaele  per controlli  Oggi sarà dimesso

Berlusconi al San Raffaele per controlli Oggi sarà dimesso

Silvio Berlusconi è ricoverato da lunedì pomeriggio all’ospedale San Raffaele di Milano. Un ricovero per una serie di controlli. Il leader di Forza Italia dovrebbe essere dimesso entro stamattina. Accanto all’86enne Cavaliere, che è stato visto arrivare all’ospedale milanese in buone condizioni, c’è la sua compagna, la deputata Marta Fascina, 33 anni. Berlusconi, che nel 2016 al San Raffaele – l’ospedale dove è primario di Anestesia e rianimazione il suo medico personale Alberto Zangrillo – ha subito un complesso intervento per la sostituzione della valvola aortica, si sottopone periodicamente a controlli, che possono richiedere alcuni giorni di ricovero. Ricoveri diversi da quelli d’urgenza che il Cavaliere ha affrontato, sempre al San Raffaele, nella primavera del 2019, quando fu operato per un’occlusione intestinale, e nell’estate del 2020, quando contrasse il Covid (all’epoca non esistevano i vaccini), che definì "la prova più pericolosa della mia vita", e le cui conseguenze lo costrinsero a diversi ricoveri meno routinari l’anno successivo (al San Raffaele e una volta a Monaco, quand’era ospite nella villa nizzarda della figlia Marina). Il leader della Lega Matteo Salvini anche questa volta non ha voluto far mancare il suo affetto a Berlusconi via social: "Auguri Silvio".

Giulia Bonezzi