Sarà un Dantedì speciale quello del 25 marzo che ricorre nell’anno in cui si celebrano i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. E un "evento molto simbolico" annunciato dal ministro della Cultura Dario Franceschini lo festeggerà: "La lettura di Roberto Benigni (foto) di un canto della Divina Commedia al Quirinale, alla presenza del presidente della Repubblica che verrà trasmesso in diretta Rai". La diretta "sarà alle 19.15 su Rai1 e quale sarà il canto scelto si scoprirà il 25 marzo", ha precisato Silvia Calandrelli , direttrice di Rai Cultura. Il "Dantedì istituito nel 2020 dalla Presidenza del Consiglio durerà per sempre come durerà per sempre la fama e notorietà mondiale di Dante", ha spiegato Franceschini. Il Comitato per le celebrazioni "ha finanziato circa 100 iniziative e patrocinato più di 400 eventi. Speravamo che fosse l’anno in cui eravamo usciti dalla pandemia in modo definitivo e invece la stiamo ancora attraversando, come tutto il mondo. Ma anche in questo Dante ci aiuta a sentirci una comunità nazionale con una forte identità".