Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
14 mag 2022

"Basta foto agli attori in scena" Broadway vieta gli smartphone

14 mag 2022
giampaolo pioli
Cronaca

di Giampaolo Pioli

Jesse Williams, il famoso protagonista televisivo di Grey’s Anatomy, è completamente nudo in scena. Insieme a un altro attore, per diversi minuti mostra tutta la sua erotica fisicità in Take Me Out (invitami fuori) l’ultimo spettacolo che interpreta a Broadway. La pièce non è ancora terminata e il suo nudo è già in rete con un video su Twitter. È una provocazione, forse una vergogna non solo tecnologica ma anche culturale e di costume, tutta americana. Qualche spettatore ha voluto condividere con gli amici e con una galassia di sconosciuti, senza alcuna autorizzazione, quelle immagini estrapolate dalla storia portata in scena che racconta di un giocatore gay di baseball e del suo tormentato uscire allo scoperto in un mondo maschilista e chiuso. La drammaturgia di Richard Greenberg si basa con efficacia sui dialoghi crudi e passionali dei protagonisti-atleti, catturati negli spogliatoi dove non si è mai troppo vestiti. Take Me Out è uno degli spettacoli più trendy di Broadway in questo momento. Dopo la polemica del video-tweet proibito che mette a fuoco il corpo statuario di Williams lo sarà ancora di più. L’attore, 40 anni, figlio di madre svedese e padre afro americano, diventato famoso con la serie tv Grey’s Anatomy, per questa sua nuova interpretazione è candidato ai Tony Awards, gli Oscar del teatro, come miglior protagonista. Adesso a Broadway il videotweet rubato ha fatto scattare la “tolleranza zero” in tutti i teatri. Dalla settimana prossima gli spettatori saranno costretti a riporre in sacchettini con la zip tutti i cellulari "dall’apertura alla chiusura del sipario".

I dirigenti del Second Stage Theater che sovrintendono alla condotta dei teatri di Broadway assicurano che scatteranno controlli rigidissimi e saranno fatti uscire dalle sale coloro che tenteranno di fotografare o filmare gli show. Potrebbero scattare anche denunce penali perché in America non è consentito fotografare o riprendere un corpo nudo senza l’autorizzazione dell’interessato. Anche se molto sportivamente Jesse Williams e i compagni del cast non si sono scandalizzati e hanno cercato di sdrammatizzare la provocazione dicendo "in fondo è solo un corpo…", i produttori di Broadway che vendono biglietti pure a 200250 dollari non sono affatto contenti che ai loro spettacoli venga tolta la suspense con clandestine e volgari anticipazioni in rete. L’associazione dei teatri di Broadway ha rivolto un appello affinché il tweet nudista non venga fatto circolare, ma la reazione è stata l’esatto opposto, e il filmatino è diventato virale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?