(Foto Fantini)
(Foto Fantini)

Forlì, 7 dicembre 2014. Il miracolo non riesce per la seconda volta. Alla terza partita consecutiva giocata solo con gli italiani – e con una clamorosa vittoria contro Casalpusterlengo due settimane fa – la FulgorLibertas viene spazzata via dalla Leonessa Brescia al PalaCredito (62-92).

Troppo forti i lombardi per una Forlì rimaneggiata e sempre costretta a inseguire. La squadra di Finelli si trova sotto già nel primo quarto (13-20), Brownlee e Nelson tagliano a fette la difesa biancorossa e la FulgorLibertas precipita a -26 (39-65) al 28’. Ultimo quarto di pura accademia per Brescia, mentre Forlì finisce col fiatone e Finelli dà spazio ai giovani Agatensi, Nero, Criveto, Saletti e Drudi.

La Leonessa vince di 30, ma i biancorossi escono tra gli applausi del proprio pubblico al coro ‘orgogliosi di voi’. Buona prova di Carraretto, autore di 15 punti.