L'elicottero del Soccorso Alpino (foto d'archivio)
L'elicottero del Soccorso Alpino (foto d'archivio)

Corvara, 15 agosto 2020 - Tragedia nella mattinata di Ferragosto in Val Badia in Alto Adige dove un base jumper è morto schiantandosi al suolo dopo essersi lanciato dal Piz da Lec, montagna che si trova sopra l'abitato di Corvara in Badia. Il 33enne di Seveso (MI) è precipitato mentre sorvolava con la tuta alare la Val di Mez. Il corpo della vittima è stato recuperato dagli operatori dell'Aiut Alpin Dolomites. Alle operazioni hanno preso parte anche soccorso alpino e carabinieri. Il base jumping è uno sport estremo, e consiste nel lanciarsi nel vuoto da varie superfici indossando un paracadute.