1 L’inchiesta

La nuova Concorsopoli finita sotto la lente dei pm di Milano vede indagati 17 docenti della Statale (nella foto il rettore Franzini) e 7 di altri atenei (Milano Bicocca, Pavia, Roma Tor Vergata, Roma Sapienza, Torino, Palermo). Tra loro c’è anche il prof Massimo Galli.

2 Le accuse

I docenti indagati avrebbero pilotato bandi da ricercatore e concorsi da ordinario. Tra i 33 indagati dell’inchiesta ci sono infatti anche alcuni beneficiati dell’associazione per delinquere, della turbativa e del falso materiale e ideologico contestati dai pm.

3 Le prove

Il "sistematico condizionamento" rilevato dai pm accende il faro su abusi e manipolazioni: esaminatori che si fanno regalare lavori odontoiatrici dal papà dei candidati, o prof che ’pompano’ le pratiche. Un vero campionario di anomalie.