24 gen 2022

Bancaria licenziata per gli scatti osè

Fa discutere anche il licenziamento "per giusta causa" di una dipendente di lunga data di una banca a seguito di foto hot pubblicate sui social. Il caso risale ad alcuni giorni fa: lei, quarantenne piemontese ma siracusana d’adozione, ha fatto ricorso. "Ho sempre posato come modella – si difende –, e dal settembre 2020 mi sono iscritta ad una piattaforma privata dove inserisco dei contenuti più espliciti. Poi dallo scorso anno sui miei social ho pubblicizzato alcune serate. Ma ho sempre svolto tutto fuori dal mio orario di lavoro".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?