I familiari non hanno mai creduto alla morte per infarto. Il pizzaiolo di Termini Imerese Sebastiano Rosella Musico, 40 anni, era uno sportivo e godeva di ottima salute. È morto tra spasmi e dolori lancinanti. Di infarto parlò il medico legale, ma i suoi non si sono rassegnati. Ora i sospetti sono stati confermati. Sebastiano è stato ucciso, avvelenato con il cianuro. Ad assassinarlo sarebbe stata la moglie, Loredana Graziano, 35 anni, che ieri è stata arrestata. A rivelare tutto l’ex amante della donna.