Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
5 gen 2022

Quarantena Covid, Costa: regole da rivedere. "Avanti coi vaccini, ora più libertà"

Il sottosegretario Costa: la burocrazia non può ricadere sui cittadini e il Super Green pass ci aiuterà

5 gen 2022
tommaso strambi
Cronaca
featured image
Il boom dei contagi
featured image
Il boom dei contagi

Un Paese ostaggio delle quarantene. E se il Covid, alimentato dalla variante Omicron, ha un impatto sull’isolamento di oltre un milione di attualmente positivi, a mettere in crisi il sistema dei servizi essenziali (dai trasporti agli ospedali, dalle municipalizzate dei rifiuti alla scuola) è soprattutto la burocrazia legata all’uscita dalle quarantene (tamponi negativi e certificati) che le Asl devono comunicare al servizio nazionale per riattivare il Super Green pass. Anche perché, se la previsione della Fondazione Gimbe venisse confermata (due milioni di nuovi positivi nelle prossime settimane), presto avremo 5-6 milioni di italiani ’bloccati’ in casa. Allora che fare? Il governo negli ultimi giorni ha già ridotto le quarantene ai vaccinati con la dose booster e per quelli con il ciclo vaccinale completato (o guariti) da meno di 120 giorni. Andrea Costa (Noi con l’Italia) è il sottosegretario alla Salute del governo Draghi . Secondo lei le ultime misure sono sufficienti a scongiurare la paralisi del Paese? "Avranno sicuramente un impatto importante e positivo. E questo partendo proprio dai numeri. Oggi, infatti, abbiamo 20 milioni di concittadini vaccinati con la terza dose, e questo produrrà di per se un beneficio duplice: più presenze a lavoro, grazie all’abolizione della quarantena per i vaccinati con terza dose, ma anche nel diminuire il carico dei tamponi nei territori all’orgine degli ingorghi degli ultimi giorni". Ingorghi su cui ha avuto un impatto importante la burocrazia che ha costretto numerosi malcapitati ad una ulteriore ’quarantena’ forzata... "Questo è un problema di cui dobbiamo farci carico. I numeri di questi giorni hanno ingolfato la macchina, ma questo non si può scaricare sui cittadini. Occorre un impegno di tutti per superare queste situazioni. L’abolizione della quarantena e l’estensione del Super Green pass (quello che entrerà in vigore da lunedì prossimo) e quello nei luoghi di lavoro (che ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?