1 L’esperienza

Hillary non è nuova

alla scrittura. La sua autobiografia, scritta

nel 2003 e tradotta

in svariate lingue,

ha venduto più di un milione di copie solo

nel primo mese

di pubblicazione.

2 Il Grammy

L’Editore Simon & Schuster riconobbe

alla Clinton un compenso di 8 milioni di dollari,

un primato all’epoca. L’audiolibro di Living History le fruttò

la seconda candidatura

ai premi Grammy

nella categoria miglior album parlato.

3 Il saggio

Nel saggio ’Scelte difficili’, scritto nel 2014

e pubblicato in Italia

da Sperling & Kupfer,

l’ex first lady ha descritto i suoi 4 anni da Segretario di Stato.