Il nuovo modello di autocertificazione
Il nuovo modello di autocertificazione

Roma, 17 marzo 2020 - Il ministero dell'Interno ha pubblicato un nuovo modello di autodichiarazione che i cittadini dovranno utilizzare in caso di spostamento

Nella nuova autocertificazione si dovrà assicurare di non trovarsi nelle condizioni previste dall'articolo 1, comma 1, lettera c) del decreto dell'8 marzo 2020 . Ovvero di non essere sottoposti a quarantena e di non essere risultati positivi al Covid 19.

"Il nuovo modello - spiega il Viminale - prevede anche che l'operatore di polizia controfirmi l'autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante".

In questo modo al cittadino non sarà richiesto di allegare fotocopia del documento di identità. 

Coronavirus, i dati della Protezione Civile del 17 marzo

Scarica la nuova autodichiarazione

(clicca in alto a sinistra dopo aver ingrandito il documento)

Restano 4 le motivazioni ammesse per gli spostamenti: 

  • comprovate esigenze lavorative
  • situazioni di necessità
  • motivi di salute
  • rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Ecco il link per il download della app AutoCert19 per chi possiede un dispostivo Apple: https://onelink.to/autocert19.