Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 mag 2022

Auto piomba nel giardino dell’asilo Un bambino ucciso, cinque feriti

Due in prognosi riservata, la vittima aveva 4 anni. La vettura era parcheggiata in discesa: ipotesi errore umano

19 mag 2022

Un’auto senza nessuno alla guida arriva in discesa, gettando a terra il reticolato di ferro della scuola dell’infanzia a Pile, frazione dell’Aquila, e in pochi istanti il cortile dell’asilo si è trasformato nel luogo più insicuro per un bambino. L’auto ha sorpreso i piccoli inermi mentre giocavano tra gli scivoli e le giostrine di plastica, complice la bella giornata di sole. Alcuni sono scappati, ma altri sono stati travolti, rimanendo incastrati sotto il veicolo. Tra i sei caricati subito in barella uno non ce l’ha fatta. Nonostante le tempestive manovre rianimatorie, il piccolo di quattro anni è morto durante il trasporto in ospedale per il grave trauma riportato. Si chiamava Tommaso. Tra i cinque feriti, invece, una bambina si trova ricoverata in prognosi riservata. A piombare nel giardino è stata un Passat dove all’interno c’era un bambino che non ha più di 10 anni. La mamma lo aveva lasciato da solo nella macchina, parcheggiata in strada mentre andava a prendere il fratellino all’asilo, ma l’auto in discesa ha preso subito velocità, forse accidentalmente sfrenata dallo stesso ragazzino o forse con il freno a mano mai attivato dalla donna ora indagata per omicidio stradale. Per ora di certo restano le lacrime senza tregua di questo bambino, seduto su una sedia in pantaloncini e maglietta, mentre attorno a lui i soccorritori accorsi sul posto tamponano ferite e provano invano a salvare il povero Tommaso. C’era più di una decina di bambini nel giardino dell’asilo, quando intorno alle 14.30 l’auto ha sfondato il reticolato. Oltre a quelli investiti, altri piccoli sono rimasti sotto choc e hanno riportato graffi che si sono procurati durante la fuga repentina. "Sembrava un girone dantesco: quando siamo arrivati abbiamo trovato gente in lacrime in strada e il pianto dei bimbi che ci ha fatto fermare il cuore. Intorno ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?