16 feb 2022

"Attacco a Kiev ancora possibile" Biden non si fida e mostra i muscoli

"Pronti a rispondere all’invasione". Ma non molla la via diplomatica: "Non siamo un pericolo per Mosca"

giampaolo pioli
Cronaca
Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, 79 anni, in carica dal gennaio 2021
Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, 79 anni, in carica dal gennaio 2021
Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, 79 anni, in carica dal gennaio 2021

di Giampaolo Pioli "Noi siamo per dare alla diplomazia una possibilità, ma se la Russia attacca risponderemo con fermezza e con rapidità a qualsiasi costo. Possiamo discutere di tutto con Mosca, non possiamo rinunciare ai nostri principi fondamentali, vale a dire l’indipendenza degli Stati e la loro integrità territoriale". Le parole del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, sono ferme, anche se non rinunciano a lasciare spiragli per la pace in uno scenario, quello ucraino, ancora troppo ingarbugliato. Tra l’avvio del ritiro delle truppe russe dal confine, da verificare per Biden come per il francese Macron, e il destino della regione filorussa del Donbass. "Siamo pronti a continuare i nostri sforzi negoziali per il controllo delle armi e gli equilibri strategi – ripete il leader dem dalla Casa bianca –. Non abbiamo missili in Ucraina e non li metteremo. Per essere chiari se la Russia invade noi e gli alleati risponderemo, ma non nascondo che ci saranno conseguenze anche da noi sul piano delle energie e su quello economico, ma la democrazia e la libertà hanno un prezzo per tutti e lo avranno anche per la Russia". Il presidente americano fa capire che nella massima trasparenza è pronto ad avviare con Putin un confronto ad alto livello su armamenti e sicurezza che può coinvolgere "in stretta collaborazione" anche gli altri alleati strategici degli Usa. Esattamente l’opposto di quanto è avvenuto col ritiro unilaterale dall’Afghanistan. In altri termini anche i rapporti nella Nato potrebbero essere rivisti in questo nuovo quadro, ma Biden non indietreggia e aggiunge "Rimangono ancora i rischi di un’invasione e il ritiro non è verificato". Putin, dal suo canto, fa sapere di aver preparato una risposta alle posizioni Usa ma non assicura se si siederà al tavolo prima di sapere se la posizione dell’Ucraina si è allontanata dal sogno ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?