Asia Sagripanti, finalista a 'The voice of Italy', ha investito e ucciso un ciclista (Ansa
Asia Sagripanti, finalista a 'The voice of Italy', ha investito e ucciso un ciclista (Ansa

Pordenone, 5 settembre 2018 - Distratta da un insetto che era entrato nell’abitacolo dell’auto, ha investito e ucciso un ciclista. L’incidente mortale è avvenuto ieri attorno alle 12 ad Azzano Decimo (Pordenone). L’auto guidata da Asia Sagripanti, 19 anni, finalista nel programma televisivo "The Voice of Italy 2018", ha travolto un ciclista di 52 anni. Per il ciclista non c’è stato nulla da fare, Asia invece è stata subito trasportata in ospedale in stato di choc.

La vittima, Giovanni Maria D'Abrosca, abitava nella frazione di Tiezzo di Azzano Decimo. L'uomo era sposato e aveva due figli. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri - che stanno indagando per omicidio stradale - e il personale del 118 che ha invano tentato di rianimare la vittima.

Secondo una prima ricostruzione e la testimonianza della ragazza, a far perdere il controllo dell’auto sarebbe stato un insetto, probabilmente una vespa, entrato nell’abitacolo. L’insetto avrebbe distratto la giovane alla guida, che non si sarebbe accorta della presenza del ciclista sul lato della carreggiata. La giovane è stata portata in ospedale sotto choc. Asia Sagripanti ha partecipato al talent "The Voice of Italy" in cui si è classificata al quarto posto nella squadra capitanata da Francesco Renga.

La cantante di Pordenone, giovane e talentuosa ha convinto da subito i quattro giudici che non hanno esitato a pigiare il pulsante rosso e a provare a fare entrare Asia nella propria squadra. Ma lei non ha esitato: ha scelto Renga "perché - ha spiegato - sono cresciuta con lui". Asia ha iniziato a suonare la chitarra da giovanissima, sin dalle elementari. Ha anche voluto raccontare la sua storia, che è stata segnata dalla perdita della mamma.