1 Le armi da fuoco

"Ogni cittadino dovrebbe possedere un fucile". Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro (nella foto) è convinto che possedere armi da fuoco renderà più sicuro un Paese che è ai vertici delle classifiche per omicidi, così ne ha reso più libero l’acquisto.

2 Il virus che non c’è

"I vaccinati sono più esposti al rischio Aids", l’ultima boutade. Bolsonaro (ammalatosi e poi guarito dal Covid), è un negazionista convinto. Ora i giudici brasiliani lo hanno accusato di "omicidio di massa": nel Paese ci sono stati 600mila morti di Covid

3 Donne e omosessuali "Non sono ipocrita, non sarei capace di amare un figlio gay", è una delle esternazioni omofobe di Bolsonaro, che è stato multato in patria anche per le sue frasi sprezzanti verso le donne e la parità salariale ("la debolezza è femmina")