8 mag 2022

"Armi all’Ucraina? Portano solo morti"

"Altre armi all’Ucraina? No, porterebbero altri morti, altra guerra, altra fame. Si torni al dialogo, si lavori per la Pace". Lo scrive su Twitter il leader della Lega Matteo Salvini, tornando a criticare la linea del governo. I leader leghista riaccende poi anche la campagna elettorale per i referendum sulla Giustizia. A poco più di un mese dal voto sui cinque quesiti, suona la carica contro una Giustizia che "rende l’Italia non competitiva". "Nel silenzio perché c’è una lobby del silenzio della politica, del giornalismo, di certa magistratura, vedremo di sorprendere e abbattere questo muro il 12 giugno". Salvini ricorda che i quesiti puntano ad obiettivi storici del centrodestra: dalla separazione delle carriere alla responsabilità civile. Ma anche la durata dei procedimenti che "tiene lontane le aziende straniere" dall’Italia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?