Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
2 giu 2022

L'Aquila, fanno sesso nel confessionale e fuggono nudi. Le suore: "Una notte da incubo"

Alcuni ragazzi si sono introdotti nel monastero di San Basilio durante la Notte Bianca. I carabinieri indagano

2 giu 2022
RAVAGLIA 02/06/08 CESENA DUOMO
Confessionale (archivio)
RAVAGLIA 02/06/08 CESENA DUOMO
Confessionale (archivio)

L'Aquila, 2 giugno 2022 - Scoperti a fare sesso dentro a un confessionale, due giovani sono fuggiti dalla chiesa nudi, facendo perdere le tracce nel centro dell'Aquila, in festa per la Notte Bianca. L'intrusione è avvenuta nel convento di clausura di San Basilio, in pieno centro storico. Le 8 suore dell'ordine Celestino, che vivono nel monastero, sono ancora scioccate. Hanno raccontato che sono state richiamate nella notte dai gemiti provenienti dal confessionale, e quando si sono recate a vedere cosa stesse succedendo, hanno visto la coppia fuggire senza i vestiti. 

Ieri sera il centro storico dell'Aquila era invaso da migliaia di persone in occasione della Notte Bianca, e qualcuno si è introdotto di nascosto nel convento. Le monache di clausura spaventate hanno chiamato i carabinieri per due volte, la prima volta intorno alle tre per segnalare che due giovani erano saliti nel piano in cui dormivano, per poi scappare facendo cadere un bicchiere di birra a terra, e la seconda per segnalare i due giovani chiusi nel confessionale della chiesa nudi.

La badessa Suor Margherita nel pomeriggio ha presentato denucia ai carabinieri che stanno valutando le ipotesi una bravata, senza escludere la più grave di riti blasfemi. Proprio in piazza San Basilio tantissimi giovani si erano dati appuntamento per la festa notturna.

"È stata una notte da incubo e siamo ancora terrorizzate: vedere, senza poter intervenire per il timore di reazioni, giovani che per due volte forzano la porta ed entrano nella chiesa e salgono anche nei piani del convento, oltre all'angoscia e alla paura ha generato in noi la violazione della nostra intimità di religiose di clausura", ha riferito ancora turbata suor Giovanna, una delle otto monache.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?